Simona Ventura, regina di umiltà e coraggio

Simona Ventura, vincitrice morale di Amici 2018. Ex regina della tv, non ha esitato a rimettersi in gioco, con umiltà e il sorriso sempre stampato in faccia

Simona Ventura è stata, secondo noi, la vera vincitrice morale di Amici 2018. Ex regina della tv ultimamente messa “in panchina”, non ha esitato a rimettersi in gioco, con umiltà, ripartendo dal basso.

Seduta sulla poltrona di giurata, a fianco dei vari Bocci, Michielin, Amoroso, lei che fino a qualche anno fa era la regina dei programmi Rai, ha svolto il suo ruolo con modestia e senza mai strafare. Forse con qualche frecciatina di troppo alla “nemicamatissima” Heather Parisi, ma sempre con il sorriso, pronta a incassare con ironia le battute dei vari Cucciari e Pio&Amedeo di turno.  E soprattutto svolgendo il suo compito con lo stesso entusiasmo che aveva quando era la primadonna dell’Isola dei Famosi, di Quelli che il calcio, di X Factor o Sanremo.

Simona Ventura è l’esempio vivente di come in tv ci possano essere alti e bassi, ma con l’atteggiamento giusto, fatto di coraggio, umiltà e voglia di rivalsa, si trovano sempre nuove chance dietro l’angolo. Purché si accetti la più piccola opportunità venga offerta per rimettersi in gioco.

Simona posta le foto a fianco di Lady Gaga quanto le sue pubblicità di Pittarosso al centro commerciale di turno. Senza disdegnare alcun piatto in cui mangia.

Lavorando in tv da 30 anni, sa benissimo quanto sia un ambiente difficile, fatto (come molti altri) di maschilismo e raccomandazioni. E che la sua scelta, fatta qualche anno, fa di abbandonare mamma Rai per Sky, in modo da rallentare i ritmi di lavoro per stare accanto ai figli, la sta scontando ancora oggi. Ma non per questo si è messa in un angolo a piangersi addosso. Si è reinventata, partendo dalle ospitate, dalle pubblicità, dal ruolo di comprimaria anziché di protagonista.

Simona è un osso duro, una combattente, una che morde il freno, pur di fare il lavoro che più le piace al mondo. E che si è rimboccata le maniche, senza aver paura di sporcarsi le mani. Lei, più di tante altre signore della tv, dovrebbe essere un esempio per tutti i giovani che vogliono fare quel tipo di – o qualunque altro – lavoro. E siamo sicuri che tornerà ad essere regina.

Simona Ventura, regina di umiltà e coraggio