Simona Ventura svela le anticipazioni del Collegio

Simona Ventura svela le prime anticipazioni del Collegio, il nuovo reality con suo figlio Niccolò Bettarini

Simona Ventura svela le anticipazioni del Collegio che partirà dal prossimo 22 ottobre. Dopo The Voice of Italy e La Domenica Ventura, Super Simo è pronta a iniziare una nuova avventura televisiva in Rai. Si tratta del reality, giunto ormai alla quarta edizione, che catapulterà i ragazzi di oggi in una scuola del passato.

L’anno di ambientazione è il 1982, per questo i vertici dell’azienda di viale Mazzini hanno scelto Simona Ventura come voce narrante. La conduttrice, che andrà a sostituire Giancarlo Magalli, ha rivelato qualche anticipazione sullo show durante un’intervista rilasciata da Fabio Fazio.

“Sta per partire Il Collegio su Rai Due il 22 di ottobre – ha spiegato a Che Tempo che Fa – ed io faccio la voce narrante perché parliamo dei nostri anni, gli anni Ottanta. Tu non hai idea delle pettinature, questi ragazzi sono un po’ i nostri figli. Il momento del parrucchiere e delle regole, è tutto cambiato”.

Quest’anno Il Collegio raddoppierà, andrà in onda infatti un reality in tv e uno spin-off sul web. Quest’ultimo verrà condotto da Niccolò Bettarini, il primogenito della conduttrice, nato dal suo amore per Stefano Bettarini. “Io non ho perorato la causa, ha fatto tutto da solo – aveva confessato la Ventura -. Non mi sono intromessa […] Lascio che lui faccia la sua strada come vuole”.

Nel corso dell’intervista la Ventura è apparsa molto felice per la nuova avventura e non ha rilasciato nessuna dichiarazione riguardo gli ultimi problemi del figlio.

Niccolò infatti è stato denunciato per diffamazione dal legale che l’aveva rappresentato nel corso del processo di primo grado contro i ragazzi che l’avevano accoltellato di fronte alla discoteca Old Fashion. Un brutto episodio che aveva toccato profondamente Simona Ventura e Stefano Bettarini, costretti a vivere momenti di paura e grande preoccupazione per il figlio. Qualche mese fa, quando uno degli aggressori, condannato a 9 anni, aveva ottenuto gli arresti domiciliari, il primogenito di Super Simo si era sfogato su Instagram, attaccando il giudice e l’avvocato. Le conseguenze di quel gesto sono state una denuncia per diffamazione da cui ora dovrà difendersi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Simona Ventura svela le anticipazioni del Collegio