Tutto su Silvan, il mago più amato della tv

Divertente, garbato e semplicemente geniale, Silvan è il mago più amato della tv. Ecco tutto quello che volevate sapere su di lui

Vero nome Aldo Savoldello, Silvan è uno degli illusionisti italiani più famosi di sempre. Classe 1937, è nato a Venezia e ha realizzato il suo primo spettacolo di magia all’età di sette anni con il nome di Saghibù. Quando aveva solamente vent’anni ha esordito in tv, partecipando a “Primo applauso”, una sorta di talent show condotto da Enzo Tortora e Silvana Pampanini.

Da allora la sua carriera ha iniziato a decollare, portandolo a girare il mondo con spettacoli di magia che hanno incantato migliaia di spettatori. Negli anni Sessanta, Silvan è stato scritturato dalla Rai, diventando un volto noto della tv di stato con giochi di prestigio e spettacoli di illusionismo.

Dal 1973 sino al 1980 ha condotto “Sim Salabim”, programma tv in onda il sabato sera con ospiti internazionali del calibro di Patty Pravo, Marcello Mastroianni, Pippo Baudo e Franco Franchi. Un format di successo riproposto poi negli anni Novanta.

Non solo illusionista, Silvan è stato anche attore al cinema, recitando nei panni di se stesso o in quelli di un mago in tantissimi film, da “Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio”, a “L’oro di Londra”, sino a “Le grand Gaspar” e “Il principe e il pirata”.

La sua carriera l’ha portato ad esibirsi al cospetto di alcune fra le più grandi personalità mondiali, come Ronald Reagan, la regina Elisabetta II e il plurimiliardario Adnan Khashoggi, e a raccontare la sua esperienza straordinaria in ben 13 libri.

Ironico e sempre garbato, nel corso degli anni il mago Silvan è entrato nell’immaginario degli italiani, anche grazie alla divertentissima imitazione di Raul Cremona nel programma “Zelig”. Oggi che ha 81 anni non ha nessuna intenzione di fermarsi e continua ad affascinare i suoi fan con numeri e giochi di prestigio, ospite di trasmissioni tv come “Che tempo che fa” . Nel settembre del 2017 ha ricevuto l’ennesimo riconoscimento. Si tratta del David Devant Award, il premio come Miglior Mago del mondo, ricevuto al Magic Circle di Londra.

Da anni Silvan è sposato con l’inglese Irene Ethel Mansfield con cui vive a Roma e da cui ha avuto due figli: Stefano e Sara. “Il paranormale non esiste – ha svelato a Che tempo che fa -. I vari medium, cartomanti, guaritori sono solo dei ciarlatani e smascherarli è semplice perché quasi sempre usano trucchi molto banali. Spesso mi sono sentito chiedere: ‘Silvan, ma lei non riesce a trasformare l’acqua in vino?’. Quello è un miracolo e solo Gesù riusciva a farli”.

Silvan

Silvan

Tutto su Silvan, il mago più amato della tv