Shannen Doherty: “Di nuovo Brenda solo per Luke Perry”

Shannen Doherty, che torna a rivestire i panni di Brenda Walsh nel reboot di “Beverly Hills 90210”, confessa di aver accettato solo per onorare la memoria di Luke Perry. “Non sarà facile vivere senza di lui”

Sale l’attesa per il grande ritorno di Beverly Hills 90210, in onda negli Usa su Fox dal 7 agosto 2019, e i protagonisti della serie cult postano sui loro account social trailer, prime immagini e indiscrezioni del reboot.

Perché ci sono praticamente tutti, a quasi 30 anni dalla messa in onda della prima puntata (1990): Brendon, Brenda, Steve, Kelly, Donna, David, Andrea. Mancherà solo Dylan, nonostante Luke Perry, l’attore che lo impersonava, avesse dopo varie reticenze accettato di tornare, salvo poi morire all’improvviso, il 4 marzo 2019, per un ictus. Lasciando tutti, fan, famigliari e colleghi, nella disperazione totale.

Tanto che, a fronte dei protagonisti che avevano accettato subito l’idea di tornare a vestire i panni dei personaggi del serial, qualcun altro ci aveva pensato un attimo ad accettare. E lo ha fatto, in un secondo momento, solo per onorare la memoria di Dylan.

È quello che ha dichiarato Shannen Doherty in una intervista a ETOnline

Per me è stato come onorare lui, la sua memoria e quello che significava per il pubblico, i fan e tutti noi. Mi manca: ieri, oggi, domani, per sempre. Era un essere silenzioso, una persona forte, su cui potevi contare. Non sarà facile vivere senza di lui

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Shannen Doherty: “Di nuovo Brenda solo per Luke Perry”