Sarah Jessica Parker: icona di stile anche al Gala del New York Ballet

Partiamo dalle cose ovvie. Chi è la nostra preferita? Sarah Jessica Parker, la Carrie Bradshaw di Sex&TheCity, ha attirato l’attenzione come non mai al gala autunnale del New York Ballet, indossando un magnifico abito dai richiami etnici della collezione firmata da Mary Katrantzou, tra le firme che hanno vestito i ballerini sul palco. Una selezione di primo piano che si completa con le creazioni di Carolina Herrera, Sarah Barton di Alexander McQueen, Thom Browne.

La columnist più celebre tra le serie HBO, in qualità di vice presidente del consiglio del gala di quest’anno, ha indicato proprio di indossare un abito bianco lungo, bianco con un intricato ricamo centrale sul davanti e una banda altrettanto suggestiva sul retro firmato Mary Katrantzou abbinato ai gioielli di Fred Leighton.

Convertita ormai allo shatush e a un smokey di grande effetto che intensifica lo sguardo e allontana gli occhi, l’immagine della Parker risultava equilibrata pur preservando quel tratto di originalità, sopra le righe quel che basta per apparire l’indiscussa protagonista di questa serata.

In total white la designer di gioielli Cindy Chao, che ha scelto un vestito importante, dal taglio estremamente pulito, con una sorta di strascico che scende dalle spalle.

Di diversa concezione l’eleganza di Ivanka Trump, bellissima figlia del magnate miliardario Donald Trump, accompagnata dal marito Jared Kushner, con cui ha due figli. La 32enne in lungo ha optato per un color oro con riflessi metallici che le fasciava scoprendole le spalle esili.

Sarah Jessica Parker: icona di stile anche al Gala del New York B...