Santanchè replica alle polemiche: il denaro rende le donne libere

Daniela Santanchè replica alle polemiche scatenate dal suo intervento al programma “Alla lavagna” in cui aveva detto che "chi paga comanda, perché il denaro è libertà"

Daniela Santanché torna sul luogo del delitto. E lo fa per mettere un punto alla questione, dopo le tante polemiche sollevate in merito al suo controverso intervento al programma di Rai3 Alla Lavagna. Dove la senatrice, rispondendo alla domanda di una bambina, aveva chiosato: “Il mio papà ha insegnato a me e ai miei fratelli che chi paga comanda e lo dico a te che sei una donna. Il denaro è un grande strumento di libertà”. Apriti cielo

Giornalettismo aveva riportato l’infelice risposta, commentando: “Il denaro è l’unico strumento di libertà. Chi paga comanda”. Così Daniela #Santanche agli studenti di #AllaLavagna. Si tratta della stessa persona che aveva accusato @vladiluxuria di aver raccontato ai bambini un modello sbagliato”. Con riferimento alla disputa tra le due consuamatasi a “Non è L’arena” di Giletti.

E la stessa Luxuria aveva raccolto a piene mani l’invito a vendicarsi via social: “Solo chi ha i soldi è libero’ grande insegnamento ai bambini della Santanche alla lavagna”.

Anche Nadia Toffa era intervenuta contro la senatrice: “Beh un insegnamento profondo. La cosa grave è che sia la Rai, il servizio pubblico, ha mandare in onda questi esempi e insegnamenti negativi è sbagliati 😳🤬”

A questo punto la stessa Santanchè ha replicato su Instagram, chiarendo il senso delle sue parole:

Il mio è un pensiero molto chiaro, peccato non sia stato compreso durante la puntata di #AllaLavagna. Il denaro è uno strumento che rende le #donne LIBERE, e l’indipendenza economica in questo senso è fondamentale.

In pratica lei non voleva fare una apologia del dio denaro, ma sottolineare l’importanza dell’indipendenza economica per ogni donna. Pensiero corretto e lecito, se non fosse per quella prima parte che andrebbe proprio rivista, perché un conto è sensibilizzare sull’autonomia che libera da qualunque dipendenza, un’altra scrivere che “chi paga comanda”. Che va ben oltre.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Santanchè replica alle polemiche: il denaro rende le donne liber...