Sanremo Young: Vince Tecla, tensione fra Belen e Tatangelo

Vittoria di Tecla, mentre Belen si scontra con la Tatangelo sull'esibizione di Giuseppe Ciccarese, in duetto con la cantante.

È andata in onda questa sera la finalissima Sanremo Young condotta da Antonella Clerici, puntata molto attesa non solo per l’annuncio del vincitore del teen talent con il primo posto conquistato da Tecla Insolia, ma anche per le polemiche  tra Amanda Lear, giudice dell’Academy e gli scontri con Belen e Anna Tatangelo.

Belen continua ad essere protagonista criticando l’esibizione del concorrente, Giuseppe (Ciccarese) con Anna Tatangelo, che secondo lei si è  “tirato indietro” e non ha osato abbastanza, non avendola quindi convinta fino in fondo.

Tutti gli altri giurati, inclusa la cantante protagonista del duo, l’hanno invece difeso, sottolineando come la canzone fosse molto difficile, per le tonalità, pensate per una voce femminile. “Non vorrei essere la cattiva del film, lo dico solo perché è la finalissima” ha dichiarato la showgirl argentina, mentre la compagna di Gigi D’Alessio ha replicato dicendo che non è facile “passare da una nota bassa ad una così alta”.

sanremoyoung

Fonte: Diretta live Rai1

Antonella Clerici poco dopo ha ricordato un’altra polemica, citando il Tweet di Anna Tatangelo “in difesa dei ragazzi” dello scorso venerdì sera, che aveva letto in diretta. Il riferimento è a Eden, che aveva ricevuto un voto molto basso dalla giurata Amanda Lear.

“Voto 1? Nessuno deve permettersi di umiliare un ragazzo di 17 anni, soprattutto perché è stato bravo! Il genere può piacere o non piacere, ma il talento va riconosciuto. Ha già le idee molto chiare su quello che vuole fare nella vita e se il genere è quello non va snaturato. Eden, vai avanti per la tua strada”. Così aveva replicato la Tatangelo.

La cantante ha ricordato, sempre in diretta questa sera, come sia difficile interpretare le canzoni ad un’età così giovane, lei stessa ha fatto il primo Sanremo a quindici anni e quindi si sente molto vicina ai concorrenti.

Amanda Lear, non è intervenuta, dicendo solo che si è molto divertita durante il programma e ha apprezzato la possibilità di stare a contatto con i ragazzi e con i colleghi. All’inizio della serata ha “perdonato” il concorrente Eden, cambiando così idea e dandogli 10, il massimo punteggio.

L’attrice era già stata al centro di un’altra polemica la settimana scorsa, con un commento poco lusinghiero nei confronti di Laura Pausini, sostenendo appunto come “anche Laura Pausini stona” a cui la cantante, molto amata in Italia e all’estero, non ha replicato.

Ottima la conduzione di Antonella Clerici che questa sera ha saputo stemperare le polemiche, anche grazie alla collaborazione dell’Academy di giurati e focalizzare l’attenzione sui ragazzi, durante una puntata così importante e ricca di emozioni per loro, culminata con la vittoria finale dell’introversa Tecla, quindicenne di Piombino.

La giovane cantante è stata sostenuta fin da subito dalla giura e dal pubblico, ma in particolare da Arisa, che l’ha definita come “una voce di miele” paragonandola all’attrice Audrey Hepburn. 

Sanremo Young: Vince Tecla, tensione fra Belen e Tatangelo