Sanremo, Amadeus cancella il DopoFestival

Amadeus rivoluziona Sanremo e annuncia la cancellazione del DopoFestival, che si trasformerà

Fervono i lavori per la nuova edizione del Festival di Sanremo e Amadeus annuncia la cancellazione del DopoFestival, programma collegato alla kermesse ormai in onda da diversi anni. Dalle ceneri della trasmissione, di solito in onda su Rai Uno subito dopo la gara canora, il conduttore ha creato Altro Festival, uno show più in linea con i nuovi linguaggi di comunicazione.

La trasmissione verrà trasmessa in streaming su RaiPlay la piattaforma che è stata testata in questi giorni da Fiorello, che ha conquistato tutti con lo show Viva RaiPlay. Per molti il DopoFestival è un appuntamento irrinunciabile in cui parlare della gara, a anche delle canzoni e di aneddoti interessanti che riguardano Sanremo.

Amadeus, direttore artistico del Festival, ha svelato il grande cambiamento nel corso della Milano Music Week. “Sono due mondi che devono coesistere – ha detto -: la tradizione e l’innovazione, in questo caso una delle innovazioni era fare il DopoFestival su Raiplay. Da un lato abbiamo il teatro Ariston e contemporaneamente l’Altro Festival con un linguaggio più vicino al web e ai giovani”.

Nel frattempo il conduttore continua a lavorare a pieno ritmo per creare il Festival di Sanremo. I big che saliranno sull’Ariston verranno svelati il prossimo 6 gennaio durante una puntata speciale dei Soliti Ignoti. “In una serata già importante – ha detto Amadeus – ho pensato di dare i nomi dei cantanti e anche di averli tutti insieme in studio al Teatro delle Vittorie, sarà una serata di grande festa. Quanti saranno? Non saranno meno di 20 e non più di 24, per motivi televisivi”.

Top secret gli ospiti, i conduttori e le vallette. Amadeus ha svelato più volte di essere in trattativa con Lady Gaga, visto che da anni sogna di portarla sul palco di una sua trasmissione. In forse anche De Martino, mentre Al Bano e Romina ci starebbero pensando. Non ci saranno invece Belen Rodriguez e Giovanna Civitillo. “I partner? Sì, li avrò e saranno residenti: due donne o due donne e un uomo – aveva svelato qualche settimana fa -. Non sarà mia moglie. Lei a Sanremo 2020 non farà niente. Sul palco è la mia partner ideale, ma se scegliessi lei si scatenerebbe il finimondo”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sanremo, Amadeus cancella il DopoFestival