Sanremo 2021: come è andata la quarta serata

Nella quarta serata si sono esibiti tutti e 26 i Big in gara: in cima alla classifica provvisoria ancora Ermal Meta

La quarta serata del Festival di Sanremo è stata ricca di momenti intensi e altri più divertenti, con un Fiorello sempre in grande spolvero e Amadeus che riesce a sdrammatizzare anche gli errori di regia. Le donne sono state le protagoniste della serata, dalle co-conduttrici Beatrice Venezi e Barbara Palombelli alle ospiti: Alessandra Amoroso e Emma, in particolare, hanno commosso il pubblico con la loro intensa esibizione di Pezzo di cuore. Intanto la gara arriva a un momento cruciale: la finale delle Nuove Proposte ha visto trionfare Gaudiano, mentre per i Big il voto della sala stampa premia due new entry della kermesse. In cima alla classifica provvisoria, però, c’è sempre lui: Ermal Meta.

Scopri le nostre pagelle della quarta serata.

Il vincitore delle Nuove Proposte

La quarta serata si apre con la proclamazione del vincitore di Sanremo Giovani. Ad aggiudicarsi il Premio della critica Mia Martini è Wrongonyou con la sua Lezioni di volo, che però arriva quarto poi nella classifica generale. Terzo posto per Folcast con Scopriti e secondo per Davide Shoty con Regina. A trionfare è Gaudiano con il brano Polvere da sparo, che al momento di ritirare il premio dedica la vittoria al padre.

Le canzoni di ieri sera

La penultima serata del Festival vede esibirsi nuovamente tutti e 26 i Big in gara, come accaduto per la serata delle cover, ma questa volta con i loro brani, che pian piano stanno entrando nella mente del pubblico che li apprezza sempre di più.

A parte qualche problema tecnico con l’audio che anche questa sera ha fatto scherzi a qualche artista (come Francesco Renga, chiamato poi a riesibirsi), la kermesse è proseguita abbastanza in fretta, alternata dalle divertenti gag di Fiorello, dalle incursioni di Ibrahimovic e dalla strepitosa performance di Achille Lauro, in abito da sposa e in stato di grazia.

Tra le esibizioni più riuscite dei Big quella de La rappresentante di lista, di Malika Ayane (sempre splendida) e quella di Colapesce Dimartino. Il momento pelle d’oca, però è quello dedicato a due attesissime ospiti di questo Festival: Emma e Alessandra Amoroso.

Scopri il programma della settimana sanremese.

Classifica e risultati

Durante la quarta serata ha votato la sala stampa. I giornalisti hanno stravolto la classifica vista finora premiando la bella esibizione di Colapesce e Dimartino, che si sono piazzati davanti a davanti a Måneskin, Willie Peyote, La Rappresentate di Lista ed Ermal Meta. Poi a chiudere la top ten ci sono Noemi, Arisa, Irama, Malika Ayane e Madame.

Per quanto riguarda la classifica generale, la vetta (provvisoria) spetta sempre a Ermal Meta. Ecco la top ten.

1 – Ermal Meta
2 – Willie Peyote
3 – Arisa
4 – Annalisa
5 – Maneskin
6 – Irama
7 – La rappresentante di lista
8 – Colapesce Dimartino
9 – Malika Ayane
10 – Noemi

I commenti della serata

L’hashtag dedicato a Sanremo sui social è sempre in vetta alla classifica dei trend, anche prima dell’inizio della gara. Ad accendere il popolo di Twitter una gaffe di Orietta Berti che nel corso di un’intervista pomeridiana ha dichiarato che le piacerebbe duettare con i Maneskin, peccato che si sia confusa e li abbia chiamati Naziskin, scatenando l’ilarità generale.

Tra gli argomenti più discussi anche Aiello, con la sua esibizione e l’urlo sul finale che diventa protagonista di meme e parodie divertenti, e Mahmood che ha portato sul palco un medley riuscitissimo dei suoi brani più famosi e il suo ultimo singolo Inuyasha. In molti, poi, non apprezzano la bassa posizione in classifica dei Coma_Cose, mentre ottiene sempre grandi apprezzamenti Achille Lauro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sanremo 2021: come è andata la quarta serata