Sabrina Salerno si confessa dalla Perego: “Ho incontrato persone sbagliate”

L'ex icona italiana degli anni '80, ospite di Paola Perego, rivela i dettagli dolorosi sulla sua vita personale e la sua carriera

Ospite del talk show Non Disturbare, Sabrina Salerno si è lasciata andare ad intime (e dolorose) confessioni sulla sua vita privata e sulla sua carriera di cantante.

Di fronte ad una Paola Perego accogliente e rilassata, l’icona sexy degli anni ’80 si è raccontata senza filtri, toccando alcune tematiche personali molto importanti come il difficile rapporto con il padre e poi l’adolescenza trascorsa lontana dai genitori. “Non sono cresciuta con i miei. Sono stata da mia zia fino a cinque anni, poi sono stata a Sanremo dai miei nonni per quindici anni.

A 17, poi sono andata a vivere da sola”, così la Salerno rivela alcuni dettagli intimi sulla propria famiglia, precisando che il padre l’ha riconosciuta da poco tempo e per questo non riesce ancora a chiamarlo “papà”. Nonostante questo, sembrerebbe molto contenta di essersi ricongiunta con una parte della sua famiglia, soprattutto perché questo permette al figlio Luca Maria di avere nella sua vita una figura importante come quella del nonno.

Ma a stupire sono soprattutto le rivelazioni della cantante sugli inizi della sua carriera. Diventata famosa molto giovane, Sabrina è stata vittima di un manager che avrebbe controllato non soltanto il suo successo, ma anche la sua vita privata: “Ho trovato persone molto brutte. Ero giovane, c’era questa persona che diceva: ‘Farò di te una star’, ma cercava il mio lato debole, creandomi intorno terra bruciata.

Ad esempio, mi ero follemente innamorata di un cantante inglese e lo hanno chiamato, e lo hanno minacciato. Mi teneva sotto controllo, facevo una fatica fisica enorme. Ci ho messo 10 anni per difendermi da questa persona. Ora moralmente ho vinto”.

Già lo scorso anno, in un’intervista al quotidiano La Verità, la Salerno aveva dichiarato di essere stata vittima di abusi e molestie agli albori della sua carriera, cominciata alla sola età di 17 anni. Ora, ospite dello show di Paola Perego, torna a parlare nuovamente del periodo più doloroso della sua vita: “Non capivo niente, è stato difficile.

Sei in balia delle persone che sono più grandi di te”. Il riferimento al manager che l’ha tenuta sotto stretto controllo per molto tempo è evidente. Mai, però, Sabrina ne ha rivelato il nome. A quanto pare, quest’uomo sarebbe scomparso, ma la vita della cantante continua a portare i segni indelebili del suo passaggio.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sabrina Salerno si confessa dalla Perego: “Ho incontrato persone...