Robbie Williams colpito da una misteriosa malattia

Robbie Williams ha svelato di essere stato ricoverato in terapia intensiva per cinque settimane a causa di una misteriosa malattia

Robbie Williams è stato colpito da una misteriosa malattia. L’annuncio è arrivato dallo stesso cantante, che ha postato un video sui social, spiegando di essere malato e di essere stato ricoverato in terapia intensiva. Per un mese e mezzo il cantante era scomparso dalle scene, interrompendo il suo tour mondiale, dopo alcune analisi che avevano mostrato qualcosa di preoccupante. “Ora sto bene – ha spiegato -. Dopo essere stato ricoverato nelle ultime cinque settimane, ora posso dire di stare bene. Sfortunatamente la malattia mi ha colpito proprio alla fine del tour, che stava andando molto bene – ha aggiunto il cantante -. Il pubblico era incredibile, io stavo bene, la band era pazzesca. Ero un soldato e dovevo finire quel tour, dovevo andare a Mosca e poi a San Pietroburgo. Ma poi sono arrivati i risultati delle analisi. Ed erano davvero preoccupanti. Così sono finito in terapia intensiva. Era dal 1998 che non interrompevo un tour per motivi di salute”.

L’ex Take That non ha chiarito quale sia stata la malattia misteriosa che l’ha costretto ad un repentino ricovero. Ha però rassicurato i fan, affermando di essersi ripreso e di sentirsi molto meglio. Merito della moglie, Ayda Field, che ha contribuito a migliorare il suo stile di vita. “Sono vegano, faccio pilates e yoga tutti i giorni – ha svelato Robbie Williams -, ma mangio ancora un big burger la domenica. Mi sto prendendo cura di me, perché non vedo l’ora di tornare al lavoro». Il 43enne all’inizio di settembre aveva annullato i concerti di San Pietroburgo e Mosca a causa di alcuni imprecisati problemi di salute. Poco dopo aveva affermato di aver avuto forti dolori a causa di un’ernia del disco: “La cosa più difficile che devo affrontare è il dolore alla schiena – aveva detto -, è decisamente stressante”. Dalle dichiarazioni del video però sembra che la patologia che l’ha colpito sia molto più grave. Per ora comunque la sua origine rimane ignota e il cantante non ha voluto rivelare niente di più.

Robbie Williams colpito da una misteriosa malattia