La Rai pensa al palinsesto estivo e al ritorno di Ballando con le stelle

Nell'ottica dell'ampliamento del palinsesto estivo, la Rai potrebbe puntare sulla Carlucci. E sulla tanto attesa edizione di Ballando con le Stelle

Cambia la società, cambiano le trasmissioni televisive. Il periodo storico che stiamo vivendo impone degli adattamenti e le grandi reti televisive devono adeguarsi: per questa ragione la Rai pensa già al futuro e programma delle modifiche al palinsesto estivo, con un occhio di riguardo all’intrattenimento.

Ma andiamo per ordine: l’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, insieme al consiglio d’amministrazione, sta facendo un punto della situazione. E, partendo dal presupposto che il periodo di stop forzato si allungherà almeno fino a maggio, è stato deciso non solo di procedere con le trasmissioni registrate per la primavera, ma di programmare in maniera più oculata ciò che andrà in onda nei mesi di giugno, luglio e agosto.

Preso anche atto che quest’anno sono annullati i grandi eventi sportivi come gli Europei e le Olimpiadi e che il pubblico aumenterà, Rai Uno, Rai Due e Rai Tre hanno conferito pieni poteri ai direttori di rete. E, per quanto riguarda Rai Uno, si punta su una conduttrice e su un programma che non hanno bisogno di presentazioni: Milly Carlucci e il suo Ballando con le Stelle.

Come ben sappiamo, il talent show era già pronto a partire: la Carlucci era riuscita a sopperire all’abbandono di Samanta Togni e di Alessandra Tripoli con l’arruolamento della ballerina svedese Tori Villfor e confermando la sua giuria di qualità.

I suoi ballerini sarebbero stati (e se tutto bene saranno) Costantino della Gherardesca, Rosalinda Celentano, Lina Sastri, Paolo Conticini, Vittoria Schisano, Antonio Maria Catalani, Daniele Scardina (pugile noto come King Toretto e fidanzato di Diletta Leotta) e Barbara Bouchet.

Dopo i rinvii, Ballando con le Stelle si era fermato e si temeva che dovesse slittare al 2021, nonostante voci di corridoio facessero intuire che l’intenzione era quella di non rinunciare all’edizione di quest’anno. Adesso è proprio Fabrizio Salini a confermare la possibilità di mandarlo in onda in estate:

Ballando con le Stelle? Tra giugno e luglio ce lo vedo, lo ripeto. Chiaramente se le condizioni sanitarie lo permetteranno, che è la cosa più importante.

Non resta dunque che attendere i prossimi sviluppi: decisioni più certe saranno prese dopo il 3 maggio, quando si potrà valutare l’inizio di un nuovo periodo di assestamento per tutti i lavoratori e quando si avranno direttive più chiare su come la trasmissione potrebbe andare in onda qualora si entrasse nella Fase Due.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Rai pensa al palinsesto estivo e al ritorno di Ballando con le stel...