Raffaella Carrà, Carlo Conti le rende omaggio pubblicamente: l’annuncio

Una diva immortale: questo e molto altro è stata Raffaella Carrà, che sarà celebrata su Rai1 dall'amico Carlo Conti

Il suo sorriso, i suoi occhi e l’immancabile caschetto biondo. Il ricordo di Raffaella Carrà è ancora scolpito nei nostri cuori e in quelli che ha conosciuto nel corso della sua vita. Continuano, così, gli omaggi da parte della Rai alla diva immortale, a colei che – per la prima volta in tv – ha portato in alto l’immagine della donna liberandosi da tabù e assurde costrizioni.

Ad annunciare le prossime celebrazioni è stato Carlo Conti, volto di punta di Rai1, che ha deciso di dedicare l’intera edizione di Tale e Quale Show proprio a Raffaella Carrà. Queste le parole del conduttore toscano a RadiocorriereTv:

“Tale e Quale è il primo varietà che riprende su Rai1 dopo l’estate e sarà interamente dedicato a Raffaella. Il programma che ha nel titolo la parola show, è prima di tutto un varietà e Raffaella è stata una regina assoluta di questo genere. Mi piace poi ricordare altri protagonisti che ci hanno lasciato quest’anno come Gianfranco D’Angelo e Paolo Beldì”.

Dopotutto, non poteva essere altrimenti. La Rai e i suoi studi sono stati la sua casa per molti anni, fino all’ultimo programma per Rai3, intitolato A Raccontare Comincia Tu. Attrice, showgirl e conduttrice, Raffaella Carrà ha lasciato un vuoto enorme nel mondo dello spettacolo e della televisione, che ha perso una delle sue esponenti principali.

Dal giorno della sua morte, gli omaggi si sono susseguiti, uno dopo l’altro. La Rai ha infatti deciso di rimandare in onda le prime puntate di Carramba Che Sorpresa, mentre Techetecheté ha dedicato una lunghissima serie di speciali proprio all’artista romagnola. Il patrimonio contenuto nelle teche della tv nazionale è infatti sterminato tra varietà, programmi televisivi e il Festival di Sanremo, che ha condotto con la partecipazione di Fiorello.

Proprio quando la Rai decide per un nuovo omaggio, il suo grande amore – Sergio Japino – sta compiendo un viaggio nei luoghi del cuore di Raffaella Carrà, prima al Monte Argentario e successivamente a San Giovanni Rotondo, sulla tomba di San Pio da Pietrelcina al quale era particolarmente devota. Per sua volontà, l’artista riposerà all’Argentario, luogo che aveva scelto per il suo buen ritiro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Raffaella Carrà, Carlo Conti le rende omaggio pubblicamente: l’...