Il quiz di Magalli sospeso, la dura reazione contro Rai2

Giancarlo Magalli non ha gradito il cambio di palinsesto e si è scagliato duramente contro Rai2 che ha sospeso Una parola di troppo

Giancarlo Magalli non ci sta. Il conduttore romano è tornato al timone di un programma televisivo dopo i tanti anni trascorsi a I fatti vostri e sta cercando di conquistare il pubblico con questo nuovo prodotto che è sembrato avere un grande potenziale. Tuttavia, i continui cambi di palinsesto di Rai2 potrebbero non agevolare l’operazione, che il presentatore sta portando avanti con grande professionalità e dedizione.

Giancarlo Magalli sospeso, la reazione

La temporanea sospensione del suo programma, sebbene per due sole puntate, non è affatto piaciuta a Magalli che ha sentito il bisogno di sfogarsi per questo sconvolgimento nel palinsesto che ha sacrificato l’appuntamento con Una parola di troppo, atteso dai telespettatori il 25 novembre e non andato in onda.

Il quiz potrebbe tornare in onda lunedì 28 novembre, per subire un nuovo stop ad appena 48 ore di distanza, saltando la puntata del 30 novembre. Le parole di Giancarlo Magalli non hanno lasciato spazio alle interpretazioni:

“Mi vergogno a dirlo, anche se non è colpa mia, ma oggi Una Parola di Troppo non ci sarà, domani nemmeno, lunedì sì e forse martedì no. Non ho parole. Non ho mai visto in 40 anni una programmazione così schizofrenica. Scusate”.

I motivi dello stop al quiz di Magalli

Una parola di troppo ha saltato la puntata del 25 novembre per lasciare spazio a Women for women against violence, organizzata da Rai2 e Associazione Consorzio Umanitas ideata dalle donne con in mente le donne per la Giornata contro la violenza sulle donne. La trasmissione è destinata a riprendere lunedì 29 novembre, per poi fermarsi ancora il 30 novembre per la partita della Nazionale Femminile Italiana di Calcio.

La programmazione potrebbe stabilizzarsi con l’appuntamento del 1° dicembre, per il quale non sono previsti sconvolgimenti e un ritorno all’orario consueto. Per Una parola di troppo, la situazione tornerà alla normalità molto presto, nonostante il malcontento di Giancarlo Magalli che ha voluto esprimere il suo dissenso per questa decisione della rete così repentina.

Il conduttore romano è tornato in tv dopo l’addio volontario a I fatti vostri, che ha lasciato nelle mani di Anna Falchi e di Salvo Sottile. È comunque tornato all’interno della piazza proprio per fare l’annuncio dell’inizio del suo nuovo programma, che sta portando avanti con il suo solito entusiasmo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il quiz di Magalli sospeso, la dura reazione contro Rai2