Programma tv su Ylenia Carrisi: Romina Power indignata

Dopo il servizio televisivo sulla scomparsa di Ylenia Carrisi, Romina Power si sfoga e svela di essere indignata

Romina Power svela di essere indignata dopo la messa in onda sulla tv spagnola di un servizio dedicato alla scomparsa di Ylenia, la figlia nata dal suo amore per Al Bano Carrisi e sparita nel nulla nel 1993. La scomparsa delle primogenita ha segnato la vita dei due cantanti ed è stato un dolore enorme che non hanno mai superato. Nel corso degli anni Romina non ha mai smesso di sperare di poter riabbracciare la figlia, lanciando appelli e pubblicando foto su Instagram. Nella trasmissione Lazos de Sangre sono state fatte numerose ipotesi sul destino di Ylenia, con testimonianze e notizie che non sono state verificate e che hanno fatto infuriare l’attrice americana.

Romina, già provata per la morte di Taryn, l’amatissima sorella, è rimasta indignata nel seguire il servizio dedicato alla scomparsa della figlia. In una nota diffusa dal suo legale, l’ex moglie di Al Bano ha espresso tutta la sua rabbia per quanto accaduto. “Ho visto la trasmissione Lazos de Sangre e sono sgomenta; quante persone hanno parlato di me, di Albano e di mia figlia Ylenia senza conoscere i dettagli, avanzando illazioni e fornendo dati errati. Nessuno mi ha contattato per conoscere la mia verità e la speculazione sul tema di mia figlia in tv questa volta ha toccato il fondo e deve terminare una volta per tutte – spiega Romina nel comunicato -. Non sono ancora morta. Avrebbero potuto incontrarmi per intervistare anche me. Quando terminerà questo martirio? Da ora, si occuperanno della questione i miei legali”.

Nella nota si parla di “ore di inesattezze e di raccapriccianti ipotesi sulla scomparsa di mia figlia Ylenia” e il legale di Romina fa sapere che “a seguito dell’accaduto e a tutela della famiglia Power-Carrisi informiamo che sono state intraprese le opportune iniziative legali nei confronti della trasmissione e del suo presentatore”. Anche Al Bano qualche settimana fa aveva espresso il suo sdegno per il programma in cui si parlava, ancora una volta, della scomparsa di Ylenia.

“In Spagna hanno fatto una speculazione squallida tornando sull’argomento e parlando di dettagli che ben conosco – aveva spiegato il cantante di Cellino San Marco -. E danno spago a questa gentaglia. Tutto perché sono a caccia dell’audience, in nome del quale si ammazza la gente. Fanno i soldi, fanno soffrire, ma prendono in giro tante persone che sono ancora in attesa di speranze che purtroppo non ci sono”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Programma tv su Ylenia Carrisi: Romina Power indignata