Pierluigi Diaco torna a parlare della lite con Matano

Il conduttore di Io e Te ha fornito, tramite Twitter, nuovi dettagli sul confronto con il collega

Pierluigi Diaco, padrone di casa del salotto televisivo di Io e Te, è tornato a parlare di un argomento che sta tenendo banco in questo periodo: il suo confronto con il conduttore de La Vita in Diretta Alberto Matano. Dopo aver smentito, attraverso un tweet, i toni litigiosi nella sua interazione con il collega, al quale ha comunque esposto la sua posizione in merito al rapporto con Lorella Cuccarini, è tornato a parlare, sempre tramite il social dei cinguettii, di questa vicenda.

Lunedì 6 luglio 2020 ha infatti pubblicato un altro tweet dedicato all’argomento, ribadendo ancora una volta i toni civili del confronto con il giornalista e conduttore televisivo de La Vita in Diretta, che spegnerà 47 candeline il prossimo 9 settembre e che, come ben si sa, non ha concluso serenamente la stagione che si è chiusa da poco, almeno per quanto riguarda il rapporto con la compagna di viaggio Lorella Cuccarini.

Il confronto civilissimo con Matano è avvenuto dentro l’ingresso Rai di Via Teulada dove ci sono telecamere di servizio che possono provare quante persone erano presenti (nessun dirigente Rai) e il tono di voce usato. Chi non ha altro da fare che infangarmi mi attenda in tribunale.

Queste le parole che Pierluigi Diaco ha pubblicato sul suo profilo Twitter, un palcoscenico social che lo vede molto attivo nel comunicare i dettagli del suo lavoro di conduttore e giornalista. Diaco ha completato il post con una chiosa in cui fornisce un ulteriore dettaglio: il suo confronto con Alberto Matano presso gli studi Rai è avvenuto lo scorso 23 giugno.

Oggi come oggi, il conduttore de La Vita in Diretta non si è ancora espresso in merito alla questione dello scambio di opinioni con Pierluigi Diaco. L’ormai ex compagno di viaggio della Cuccarini non ha detto nulla anche a seguito delle accuse che lei gli ha rivolto.

Tornando a Diaco ricordiamo che, dopo aver ospitato Dodi Battaglia e Flavio Insinna nel suo salotto televisivo pomeridiano, ha intervistato un grande della comicità come Massimo Lopez, che ha parlato dei suoi indimenticabili successi artistici ma anche della sua infanzia, rivelando di essere stato un bambino molto timido e che, ai tempi, mai avrebbe pensato di fare l’attore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pierluigi Diaco torna a parlare della lite con Matano