Paolo Ciavarro vola in Sicilia da Clizia Incorvaia e parla di Pago e Serena Enardu

Paolo Ciavarro raggiunge Clizia Incorvaia in Sicilia e svela un retroscena su Pago e Serena Enardu

Paolo Ciavarro raggiunge Clizia Incorvaia in Sicilia e parla della fine dell’amore fra Pago e Serena Enardu. Ospite del programma Non succederà più in onda su Radio Radio e condotto da Giada Di Miceli, il figlio di Eleonora Giorgi ha svelato di aver lasciato Roma per riabbracciare la star di Instagram.

Dopo l’amore nato al GF Vip e una lunga lontananza, i due potranno finalmente incontrarsi. Paolo infatti sta vivendo gli ultimi giorni di isolamento in Sicilia prima di raggiungere la casa di Clizia. Figlio di Massimo Ciavarro ed Eleonora Giorgi, conduttore di Amici e Forum, Paolo è pronto a vivere la love story con Clizia. Con lui l’influencer è riuscita a ritrovare il sorriso dopo l’addio a Francesco Sarcina, suo marito e papà di Nina.

“Non penso sarà un problema la distanza, esistono i treni – ha raccontato Paolo -. Non mi spaventa la lontananza. Ci organizzeremo, vedremo quando ricomincerà la vita normale. Non sono questi i problemi. Non mi spaventa la differenza d’età, né il suo passato. A me interessa la Clizia che ho conosciuto. La figlia? Sono figli di separati, quindi conosco bene la situazione”. Ciavarro non ha voluto svelare se è innamorato della Incorvaia. “Ma io le cose importanti devo dirle a lei! – ha affermato -. Mai detto durante la diretta, le cose importanti si dicono in faccia. Non è solo una semplice infatuazione, altrimenti uno avrebbe mollato con la quarantena. Possiamo parlare di una storia d’amore, assolutamente. Ci ha unito ancora di più. Ci saremmo vissuti in un periodo normale ma in maniera diversa, con le vicissitudini della vita. Invece così ci siamo concentrati ancora di più”.

Nella casa del GF Vip, Paolo Ciavarro si era avvicinato anche a Pago e Serena Enardu. Qualche mese dopo la fine del reality, l’ex tronista di Uomini e Donne e il cantante hanno annunciato l’addio. “Non me lo aspettavo in realtà, li avevo visti bene – ha confessato Paolo -. Però è chiaro che è sempre difficile ricominciare, ricostruire e ricomporre i cocci. È una cosa che bisogna mettere in preventivo che non vada bene. Mi dispiace, però purtroppo l’amore è questo. Anche il fatto di riprovarci stando 24 ore insieme pensavo che potesse essere un modo per accelerare il processo di ricostruzione. Ero fiducioso. Evidentemente non è bastato. Sento spesso Pago, lui sta bene – ha concluso -. Se devo essere sincero però ancora non ho avuto modo di sentirlo dopo la rottura. Si è dedicato al suo lavoro comunque, sta bene”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Paolo Ciavarro vola in Sicilia da Clizia Incorvaia e parla di Pago e S...