Paola Ferrari, a muso duro contro le critiche e la rivelazione sul passato

Tante le critiche che Paola Ferrari ha ricevuto in passato. Lei ha sempre risposto con fermezza, ma ha un rammarico: nessuno l'ha mai divesa

Se c’è una qualità che di Paola Ferrari non è mai passata inosservata è stato il carattere forte e determinato. Senza peli sulla lingua, non ha mai nascosto i suoi pensieri ed è riuscita a farsi spazio in un mondo, quello dello sport, che sembrava essere solo ad appannaggio degli uomini. Ma tanti sono stati i momenti difficili.

Prima di Diletta Leotta, prima di Giorgia Rossi e delle altre donne che stanno costruendo la loro carriera nel mondo dello sport conquistando successi e soddisfazioni, c’è stata lei, Paola Ferrari, che di ostilità ne ha incontrate molte. Tanti i commenti negativi a cui la giornalista, ora prossima al ritiro, ha dovuto far fronte.

Parole forti quelle ricevute nel tempo, che l’hanno colpita a volte sulla sua professione, come le recenti pronunciate da Giampiero Galeazzi, altre mirate sul suo aspetto fisico. Critiche che ha affrontato sempre a muso duro, proprio come nell’intervista rilasciata alle pagine de La Verità. La Ferrari, infatti, ha sottolineato come spesso sia stata vittima di battute sessiste, volgari e forti.

Anche se mi sono messa una corazza e ci faccio autoironia. Il fastidio – ha però affermato – è più perché nessuno mi ha mai difesa.

A difendersi, insomma, ci ha dovuto pensare da sola, tirando fuori tutta la sua personalità, la sua autostima e la sua grinta. Ciò l’ha resta antipatica ad una parte di pubblico e di colleghi, ma la Ferrari è consapevole di essere una persona che divide. Sul suo lavoro, però, si sente inattaccabile. Ed è proprio per questo che spesso hanno provato a colpirla sull’aspetto fisico:

Sulla professionalità è difficile attaccarmi: faccio i miei errori, ma cerco di essere preparata. E allora ecco: sei vecchia, se vieni bene è merito delle luci.

Paola Ferrari si lascia scivolare addosso gli insulti, ma non bisogna mai dimenticare che le parole sono armi in grado di ferire e che possono andare a toccare tasti molto fragili della vita altrui. La giornalista è riuscita a reagire, ma ha fatto una rivelazione sul suo passato che, se possibile, aggrava le offese ricevute. Ha infatti sofferto di un tumore maligno sul viso, che fortunatamente è riuscita ad affrontare e superare.

Dopo i mondiali di calcio in Qatar, Paola Ferrari lascerà la Rai per dedicarsi ad altre sue passioni. La sua mancanza, non c’è dubbio, sarà avvertita da tutti coloro che hanno imparato ad apprezzarla e che, messo in secondo il suo impeccabile aspetto fisico, hanno ammirato le sue doti professionali.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Paola Ferrari, a muso duro contro le critiche e la rivelazione sul pas...