Paola Barale divina in mini a Name That Tune. Jo Squillo e Sabrina Salerno messe da parte

Paola Barale in bianco sembra Marilyn Monroe. A 53 anni è splendida e su Tv8 mette in ombra persino le bellissime Jo Squillo e Sabrina Salerno

Paola Barale semplicemente divina per la quarta puntata di Name That Tune, il game show canoro di Enrico Papi, in onda su TV8. La presentatrice arriva in studio con un mini-dress bianco ed è un incanto. E dopo una lunga battaglia a colpi di stile, è ancora lei che si aggiudica lo scettro di più bella della serata, battendo rivali di tutto conto come Jo Squillo e Sabrina Salerno. Senza contare Elettra Lamborghini.

La semi-finale di Name That Tune è scoppiettante, anche perché vede la reunion di Jo Squillo e Sabrina Salerno che si sono esibite nel loro grande successo, Siamo donne oltre le gambe c’è di più. In effetti, è così, anche se in fatto di bellezza la gara è stata davvero ardua, ma a spuntarla è ancora Paola Barale.

La conduttrice scende in campo nella squadra capitanata da Elettra Lamborghini, insieme a Orietta Berti e Cristiano Malgioglio. Dopo il look rock con tanto di tuta a rete, Paola cambia decisamente stile e indossa un abitino bianco, fin casto, che però lascia scoperte le gambe perfette. A rendere l’outfit più grintoso ci pensa un paio di anfibi neri: la Barale è insuperabile ma la sfida è davvero difficile.

Tra le protagoniste femminili della serata infatti, sia Elettra Lamborghini che Jo Squillo hanno pensato bene di indossare un abito bianco. La prima sfoggia un vestitino minimal che svela i tatuaggi dell’ereditiera, la seconda invece si presenta ricoperta di piume candide.

A spezzare la monotonia del bianco arriva Sabrina Salerno. Anche lei opta per un mini-dress monospalla ma color petrolio scintillante. Il quartetto è davvero uno spettacolo. Persino Fabio Caressa, capitano della squadra che vede tra i suoi membri le due cantanti e Andrea Damante, si lascia andare a un complimento di fronte a tanta bellezza. Chissà se sua moglie, Benedetta Parodi, si è ingelosita.

Ma nonostante la difficoltà nella scelta, la regina della serata è sempre Paola Barale (leggi la nostra intervista), complice anche l’elaborata pettinatura e il rossetto fuoco, altamente sensuale. La Barale è la Marilyn Monroe dei giorni nostri. E sul suo profilo Instagram fioccano i complimenti.

Per la cronaca, la gara è stata vinta per la quarta volta consecutiva dal team di Elettra Lamborghini che così andrà in finale dove ad aspettarla ci saranno Morgan e Arisa che ha appena rinnovato il look.

Paola Barale

Paola Barale – Fonte: Instagram

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Paola Barale divina in mini a Name That Tune. Jo Squillo e Sabrina Sal...