Ornella Muti: “Mia figlia positiva al Covid, sono preoccupata”

Ornella Muti rivela di essere preoccupata per sua figlia Carolina, risultata positiva al Coronavirus

Ornella Muti si confessa e svela di essere preoccupata per sua figlia Carolina, risultata positiva al Coronavirus. La diva è intervenuta in diretta a Domenica In, rivelando di essere molto spaventata. La secondogenita dell’attrice infatti è in isolamento dopo essere stata contagiata dal virus.

Frutto dell’amore di Ornella Muti per Federico Fachinetti, Carolina è mamma di due bambini ed è molto legata ai fratelli Andrea e Naike Rivelli. “Sono terrorizzata, non si può vivere così – ha spiegato la diva a Mara Venier -. Sono molto angosciata per questa situazione, è uno stress che sento ogni giorno. Quello che più mi terrorizza è che Carolina, di tutta la nostra famiglia, è stata la più prudente e attenta a rispettare le misure anti contagio. Ho paura per me e per i miei figli, è un grande dolore saperla lontana e non poterla raggiungere”.

Ornella ha poi annunciato che si vaccinerà. “Mi vaccinerò e non vedo l’ora – ha spiegato -. Mi vorrei vaccinare altrimenti non si può lavorare, né vivere”. Tutti i suoi pensieri ora sono per la figlia, ma soprattutto per i nipotini Alessandro e Giulia. Per Carolina Fachinetti si tratta dell’ennesima prova durissima da superare. Circa un anno fa infatti la figlia di Ornella Muti aveva perso il suo compagno, Andrea Longhi.

Il papà di Alessandro e Giulia si era spento nel febbraio 2020 dopo una dura lotta contro un tumore al cervello. Un lutto terribile che Carolina aveva affrontato con grande forza e coraggio, circondata dall’affetto della sua famiglia che non l’ha mai lasciata da sola. Ornella Muti ha sempre avuto un legame speciale e fortissimo con i suoi figli: Naike Rivelli, Carolina e Andrea Fachinetti.

“Il dolore più grande è stato vedere mia figlia Carolina stare male – aveva svelato qualche tempo fa, ospite di Oggi è un altro giorno – il suo compagno è andato via a causa di una terribile malattia. In quei giorni abbiamo riscoperto la centralità della famiglia, abbiamo compreso che ognuno avrebbe sempre potuto contare sull’altro. Per me è molto difficile condividere i dolori, è difficile condividere la normalità, ma io mi sento normale […] Del dolore e del dramma non ne posso parlare perché morirei subito, ma per me vedere mia figlia così toccata è molto dura. Vedere i miei nipoti, è dura, ma ti dà la forza di capire l’importanza della famiglia”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ornella Muti: “Mia figlia positiva al Covid, sono preoccupata&#8...