Chi è Omar Hassan, il nuovo fidanzato di Nina Zilli

Ex pugile e promettente artista, l'italo-egiziano Omar Hassan è il nuovo fidanzato (più giovane) di Nina Zilli.

Nina Zilli ha ritrovato l’amore. Dopo la lunga relazione con Ricccardo Gibertini, il trombettista a cui è stata legata per 7 anni, dopo l’inaspettata storia con Neffa e il legame con il cestista Stefano Martinelli, il cuore della bella cantautrice piacentina è tornato a battere. E, il fortunato, risponde al nome di Omar Hassan. Classe 1987 (7 anni in meno della Zilli), Omar è un ex pugile convertito all’arte. I suoi quadri sono famosi in tutto il mondo, e il suo stile di pittura quantomeno originale.

Nato a Lambate, alle porte di Milano, da mamma italiana e papà egiziano, Omar Hassan aveva dinnanzi a sé una brillante carriera da pugile: a 19 anni, però, una diagnosi di diabete ha infranto il suo sogno. Così, ha deciso di portare il pugilato in quella che – da sempre – è la sua grande passione: l’arte. Si dice che Omar “prenda a pugni le sue tele”, e in effetti a vederle l’effetto è quello: si legge tutta la sua grinta, in quei quadri. Tutta la sua voglia di aggredire la vita.

Ancora prima di diplomarsi all’Accademia di Brera, Omar Hassan aveva già fatto la sua prima personale in Giappone. Correva l’anno 2009, ed era reduce dei suoi ricordi di ragazzo. Di quando, bomboletta alla mano, regalava colore ai muri della sua città. Ben presto, però, la sua arte è evoluta: Omar ha cominciato ad usare lo spray come strumento per comunicare, come mezzo culturale. La ricerca intrapresa l’ha condotto siano alla Biennale di Venezia, dove ha esposto nel 2011. Due anni dopo, il Museo d’Arte di Ravenna ha inserito alcune sue opere nella collezione permanente.

Da quel momento, per Omar Hassan è stato un susseguirsi di successi. A cominciare dall’esibizione a Londra del 2015, dove ha presentato la sua serie “Breaking Through”: coi guantoni alle mani, quello che di lì a poco sarebbe diventato il nuovo compagno di Nina Zilli ha letteralmente preso a pugni le tele bianche, dando vita a opere quasi “fisiche”, piene di energia. Tra i finalisti del prestigioso Premio Cairo Art Prize, ha esposto anche a Miami Guè Pequeno(dove si vede spesso con l’amico ) e al M.A.C. di Milano. Oggi, vive, lontano dai riflettori, la sua storia con la 38enne cantautrice.

Chi è Omar Hassan, il nuovo fidanzato di Nina Zilli