Oggi è un altro giorno, Cesare Bocci e l’amore per la moglie Daniela: “È una roccia”

Ospite a Oggi è un altro giorno, Cesare Bocci torna a parlare di sua moglie Daniela Spada

Come dimenticare la grande emozione provata a Ballando con le Stelle, quando Cesare Bocci si è esibito a sorpresa in un romantico ballo con sua moglie Daniela Spada? È proprio da queste immagini, che ancora oggi ci commuovono, che Serena Bortone dà il la ad una splendida intervista con l’attore di Mimì Augello, storico personaggio della fiction Il Commissario Montalbano.

Ospite nel salottino di Oggi è un altro giorno, un emozionato Cesare Bocci osserva scorrere sullo schermo il video della bellissima performance che lui stesso ci aveva regalato, in occasione della sua partecipazione a Ballando con le Stelle. Ed è l’occasione per tornare a parlare del suo grande amore per Daniela Spada, nato nel lontano 1993 e ancora più solido che mai.

È una roccia con le sue fragilità” – la descrive l’attore, con parole dolcissime. “Anche le rocce si possono screpolare e alla fine diventeranno polvere. Ma quando lei ha capito che raccontare la sua storia poteva veicolare un messaggio, che è quello che l’ha portata avanti, cioè non arrendersi mai, l’ha fatto”. Pochi giorni dopo il parto della figlia, Daniela ha avuto un ictus che ha cambiato completamente la sua vita.

La diagnosi inizialmente era molto grave, ma pian piano la donna ha tirato fuori un coraggio da leonessa e ha ripreso in mano la sua vita, mentre Cesare – sempre al suo fianco – si è preso cura della piccola Mia. Entrambi hanno deciso di non tenere nascosta la loro storia, per dare un barlume di speranza a chi dovesse trovarsi in una situazione simile, così hanno scritto il libro Pesce d’aprile: Lo scherzo del destino che ci ha reso più forti.

Ai microfoni della Bortone, l’attore racconta qualche dettaglio in più sul suo rapporto con Daniela, soffermandosi in particolare su ciò che è cambiato da quando la disabilità è entrata a far parte della loro vita: “Certo, sono più protettivo nei suoi confronti, per certi versi. Ma lei non è cambiata. Spesso mi dice: ‘Senti, fatti i cavoli tuoi e fammela fare da sola questa cosa’. Io ci rimango male, però è giusto così”.

E poi Cesare ritorna con la memoria alla splendida sorpresa che la moglie gli ha fatto a Ballando con le Stelle. “Io non sapevo nulla di quello che stava succedendo alle mie spalle. Lei ha deciso di farlo perché un medico mi disse: ‘Sua moglie non camminerà più’. ‘E invece io qui ballerò anche, ecco perché sono qua’. Un applauso a lei” – rivela Bocci, ancora commosso al ricordo di quel giorno fantastico.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Oggi è un altro giorno, Cesare Bocci e l’amore per la moglie Da...