Oggi è un altro giorno, Alessandro Tersigni: l’infanzia e l’amore per Maria

Alessandro Tersigni, ospite a "Oggi è un altro giorno", ha raccontato qualche aneddoto sulla sua vita privata

Ha inizio una nuova settimana televisiva, e anche questa volta Serena Bortone è riuscita a sorprenderci con gli ospiti del suo show pomeridiano Oggi è un altro giorno. In questa puntata ha accolto in studio, tra gli altri, l’affascinante Alessandro Tersigni che si è raccontato a tutto tondo.

Attore di grande successo, molto amato dai telespettatori, Alessandro ha avuto una carriera decisamente particolare. Passando dapprima dal mondo dei reality show e solo in seguito a quello della recitazione, si è fatto pian piano conoscere e apprezzare dal pubblico televisivo non più unicamente per la sua simpatia e il suo fascino travolgente, ma anche per un talento straordinario. Ma tutto ha avuto inizio quando era ancora piccolissimo, un bambino pieno di vita che ha dato del filo da torcere ai suoi genitori.

“Mio padre mi chiamava Attila perché ero un macello. Giocavo a pallone in casa, smontavo tutto perché avevo voglia di scoprire quello che c’era all’interno delle cose, ma non sapevo rimontarle” – ha raccontato Alessandro Tersigni, svelando poi un curioso aneddoto – “Un giorno mi hanno portato allo zoo e io ho morso l’orecchio a una scimmia”. Insomma, da bimbo è stato un vero e proprio Gian Burrasca, un piccolo terremoto: “Ho punti e cicatrici ovunque. Nulla mi spaventava”. Crescendo, però, le cose sono cambiate.

Nel suo passato si cela una breve carriera come vigile del fuoco ausiliario, ma è nel 2007 che Alessandro Tersigni è stato notato dal pubblico, come concorrente del Grande Fratello 7 – edizione che lo ha visto arrivare secondo. Proprio nella Casa più spiata d’Italia ha conosciuto Melita Toniolo, che è stata la sua fidanzata per un paio d’anni. Tuttavia, non si è accontentato di questa incredibile esperienza davanti alle telecamere: “Ho capito che c’era qualcosa in più che dovevo fare”. Così, lasciando Milano che lo aveva accolto subito dopo l’avventura al GF, è tornato a Roma e si è gettato a capofitto nello studio.

“Mi sono chiuso dentro una scuola di recitazione per due anni” – ha rivelato Alessandro, e da quel momento si sono aperte per lui le porte della televisione e del cinema. Uno dei suoi ruoli più famosi è quello di Vittorio Conti nella soap opera Il Paradiso delle Signore, un personaggio che gli somiglia molto: “Vittorio è un gentiluomo all’avanguardia, un po’ sono anche io così, cerco di guardare avanti senza pensare troppo al passato”.

Nella sua vita c’è oggi una donna splendida, di cui Tersigni è follemente innamorato: “Ho fatto un musical, Maria di Nazareth, e lì ho conosciuto mia moglie. Faceva parte del corpo di ballo” – ha spiegato l’attore parlando di sua moglie Maria Stefania Di Renzo, talentuosa ballerina uscita da Amici di Maria De Filippi. “Dopo un po’ di anni di convivenza le ho chiesto di sposarla, lei ha detto di sì ed è partita per 5 anni per Marsiglia. Ci siamo sposati quando è tornata. E alla fine è nato Filippo“.

Alessandro è diventato papà per la prima volta nel 2017, e ai microfoni della Bortone non trattiene l’emozione: “Sono troppo innamorato di lui, mai avrei pensato”. Quindi ha confidato, con un pizzico di ironia: “Di notte si alza di più mia moglie, io non lo sento proprio. Ma i pannolini li abbiamo cambiati tutti e due”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Oggi è un altro giorno, Alessandro Tersigni: l’infanzia e l’amore...