Natalia Bryant, in posa davanti al murales del papà e della sorella

Vanessa Bryant, vedova di Kobe, ha postato una foto della figlia maggiore Natalia che rende omaggio al murales commemorativo del padre e della sorella Gigi

Vanessa Bryant, vedova del campione di basket Kobe morto tragicamente, insieme alla figlia Gigi e ad altre sette persone, in un incidente d’elicottero lo scorso 26 gennaio 2020, ha pubblicato sul suo account Instagram una tenera foto della figlia maggiore, la diciassettenne Natalia, in posa davanti al murales commemorativo di Kobe e Gigi.

Accanto alla foto della figlia sorridente, vestita con un abito blu a pois bianchi, Vanessa ha scritto semplicemente: “❤️my babies. Natalia. #winterformal #together #family”.

Sono passate sei settimane dal giorno in cui la leggenda del basket, sua figlia di 13 anni e altre sette persone sono morte a causa dello schianto dell’elicottero sui cui viaggiavano, diretti ad un torneo di basket presso la Mamba Sports Academy. Famiglia, amici e fan si sono radunati alla fine di febbraio allo Staples Center di Los Angeles per rendere omaggio al cestista dei Los Angeles Lakers e a sua figlia. Lì, sua moglie ha parlato in pubblico per la prima volta dal tragico incidente e il suo discorso ha suscitato lacrime e commozione tra i presenti (tra cui ì Jennifer Lopez e Beyonce), guadagnando una standing ovation.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Natalia Bryant, in posa davanti al murales del papà e della sorella