Nadia Toffa, il murales che la ricorda emoziona Taranto (e le Iene ringraziano)

La conduttrice de Le Iene ricordata a Taranto con un murales: Nadia Toffa emoziona ancora

È trascorso un mese da quando Nadia Toffa se n’è andata, ma il suo ricordo continua a emozionare l’Italia.

A Taranto è stato realizzato un grande murale dedicato alla celebre conduttrice de Le Iene, venuta a mancare lo scorso 13 agosto dopo una lunga battaglia contro il cancro.

Il murale-tributo spunta tra i palazzi del rione Salinella di Taranto e ritrae la conduttrice in “divisa”, con il classico smoking nero da Iena e quel grande sorriso che era solita dedicare al suo pubblico anche nei momenti più bui.

L’autore del murales è stato immortalato in alcuni scatti sulla parete di un palazzo di via Lago di Monticchio, prontamente condivisi sulle pagine social del programma televisivo Le Iene. Ad accompagnare le immagini, una didascalia semplice ma efficace: “Grazie Taranto”.

Una città che deve tanto alle lotte di Nadia e che, per questo, le aveva conferito la cittadinanza onoraria lo scorso 14 gennaio. Per anni, Nadia Toffa aveva lavorato in una campagna di aiuti e sensibilizzazione per i bambini malati di cancro. La cittadinanza onoraria non è stata altro che un riconoscimento per le sue battaglie in difesa della salute dei tarantini e dei suoi bambini.

Migliaia di firme sono state raccolte dalla petizione online attiva su Change.org per intitolare il reparto oncoematologico pediatrico dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto a Nadia Toffa. La conduttrice de Le Iene era stata testimonial di una campagna di vendita solidale: il simbolo erano delle magliette con su incisa la scritta “Ie jesche pacce pe te” (io esco pazzo per te), il cui ricavato ha superato 500 mila euro, destinati al reparto di Pediatria dello stesso ospedale.

Della malattia di Nadia non se n’è mai fatto mistero: è stata proprio la conduttrice a mettere la verità nero su bianco circa la sua salute, molto spesso anche su Instagram dove i fan potevano sostenerla nella sua lotta contro la malattia.

La lotta contro il cancro è stata lunga ed esasperante ma, per un po’ di tempo, il peggio sembrava essere passato. Tutti ne eravamo convinti, anche Nadia, finché non è arrivato quel 13 agosto.

Nadia se n’è andata, ma il suo sorriso brillerà ancora un altro po’ tra le mura di Taranto.

Nadia Toffa, il murales

Il murales di Nadia Toffa. Foto: Instagram

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nadia Toffa, il murales che la ricorda emoziona Taranto (e le Iene&nbs...