Nadia Toffa nel giorno del suo compleanno abbraccia la vita

Nadia Toffa ha condiviso su Instagram gli auguri per il suo compleanno: "è bello vivere a tutta vita"

Nadia Toffa prima era solamente una delle tante inviate delle Iene: apprezzata, ben voluta certamente, ma rimaneva un personaggio all’interno del piccolo schermo.

Le vicende di salute, che dal dicembre del 2017 l’hanno portata nelle prime pagine dei notiziari per il malore improvviso, il ricovero e ciò che da lì ne è nato, l’hanno anche portata al di fuori di quello schermo che si chiama tv. È diventata una persona alla quale far sentire la vicinanza, l’affetto, con la quale condividere un percorso difficile, fatto di alti e bassi, un percorso di malattia e di lotta. Così è stata sommersa da persone sconosciute, che volevano solo lasciare un commento, un incoraggiamento, una parola di cura. Ed è iniziata a formarsi una famiglia, stretta intorno a quella donna dal viso deciso che, con le sue inchieste, aveva interessato il pubblico e che, con la sua storia, ha conquistato le persone.

Quando è tornata a “Le Iene” in puntata, c’è stato un lungo applauso, la gioia del pubblico nel vedere “una di loro” che stava lottando, che ce la stava facendo. Ed è così ad ogni post che condivide sui suoi social, con ogni foto che compare sul suo profilo Instagram, attorno alle quali la “famiglia” si stringe e di nuovo sorregge, conforta e incita.

È di poche ore fa, 10 giugno, la sua ultima foto condivisa su Instagram: si vede il suo viso, in un primo piano vicino, i suoi occhi spalancati e pieni di speranza, vita e gioia. La forza di sempre è lì, ben salda. È il suo compleanno e come ad ogni compleanno, si fanno bilanci, si riflette su ciò che si è fatto e ciò che si potrà fare. “Il giorno del compleanno è un giorno importante dell’anno in cui si tira una riga e si fanno bilanci. Ci riguarda da vicino cavoli! Sono i nostri giorni trascorsi. È la nostra vita che ha preso varie direzioni. A volte queste direzioni sconvolgono i piani che avevamo prestabilito, a volte subiamo sterzate improvvise che non ci aspettavamo. Come fare le montagne russe ad occhi chiusi. E quindi ci si ritrova a dare un senso anche a quello che non ci piace e che non cercavamo. Ci ritroviamo a tratti fragili, a tratti più forti. Riconosciamo le nostre debolezze, che in condizioni di stabilità non ammettiamo”, scrive la Toffa, riferendosi a quello che la vita le ha riservato, alle “sterzate improvvise” che a volte ci colgono di sorpresa e che inizialmente ci lasciano senza fiato.

La vita è piena di imprevisti, ma se spesso vediamo questo come lato negativo, Nadia ci ricorda che è “il bello di vivere“, nel bene e nel male. “È bello osservare i propri limiti, è bello vivere. So che sembra una frase fatta, ma scriverlo fa effetto. E il mio bilancio di oggi si riassume in un pensiero d’amore e luce…“A TUTTA VITA”“, scrive Nadia e lo dice chiaramente: è la vita ed è bello vivere, respirando a pieni polmoni. “Grazie di esservi ricordati di me” conclude la Toffa, ma forse siamo noi a doverti ringraziare, Nadia, per averci ricordato cos’è vivere.

 

nadia toffa compleanno instagram

Nadia Toffa nel giorno del suo compleanno abbraccia la vita