Morto John Peter Sloan, il comico di Zelig che insegnava l’inglese in tv

Si è spento a soli 51 anni John Peter Sloan, comico di Zelig che insegnava l'inglese in tv

È scomparso a soli 51 anni John Peter Sloan, attore britannico e comico di Zelig, molto conosciuto e amato in Italia per aver insegnato l’inglese in tv. L’artista si è spento a causa di una crisi respiratoria causata dall’asma, malattia che lo affliggeva da quando era un bambino. Ad annunciare la morte dell’artista inglese sono stati gli amici e colleghi Herbert Pacton e Maurizio Colombi.

Su Facebook, Herbert Pacton ha dedicato un lungo pensiero a John Peter Sloan con cui aveva lavorato in passato. “Hai saputo tirare fuori il meglio di me, come persona e come attore – si legge nell’ultima lettera dedicata all’amico -. Abbiamo riso così tanto lavorando fianco a fianco. Ho sempre avuto una grandissima ammirazione per le tue idee geniali, mi hai preso sotto la tua ala e mi hai fatto planare e sono stati momenti incredibili”.

Doloroso e commovente anche il ricordo di Maurizio Colombi: “Oggi ci ha lasciato un grande personaggio italiano importato da Birmingham – ha spiegato -. John Peter Sloan, un grande cantante, un creatore, un attore, un comico, un insegnante unico, una persona difficile e discutibile fra le più intelligenti che abbia mai conosciuto ma soprattutto un grande amico che adesso mi manca molto”.

Classe 1969, John Peter Sloan era nato a Birmingham, nel Regno Unito, ma quando era ancora un adolescente aveva deciso di lasciare il suo Paese per scoprire l’Europa. Cantante e chitarrista, aveva fondato la band The Max, in seguito, dopo la nascita della figlia Dhalissia, era approdato in Italia dove aveva iniziato a insegnare l’inglese utilizzando un metodo ideato da lui, molto semplice e divertente.

Nel 2007 John era sbarcato in tv diventando uno fra i volti più amati di Zelig (tornato di recente in una nuova versione). La sua ironia, la capacità di evidenziare i difetti di inglesi e italiani, l’avevano reso un personaggio molto apprezzato. La sua carriera in televisione era continuata con altri programmi televisivi, dove aveva sempre portato il suo sorriso e la sua sottile comicità, da Verissimo ad Amici, sino a La Vita in Diretta. L’ultima apparizione risale al 2013, quando John Peter Sloan aveva preso parte a Fuga di cervelli, film di Paolo Ruffini.

John Peter Sloan

John Peter Sloan – Fonte: Getty Images

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Morto John Peter Sloan, il comico di Zelig che insegnava l’ingle...