Monica Bellucci, tutto quello che dovete sapere su di lei

Divina, fragile e bellissima: Monica Bellucci è una fra le attrici più amate in tutto il mondo. Ecco tutto ciò che c'è da sapere su di lei

Sensuale, elegante, semplicemente unica: Monica Bellucci è la rappresentate della bellezza italiana all’estero.

Un’attrice di successo, ma soprattutto una donna che non ha mai avuto paura di mostrarsi per quella che è, con le sue fragilità e debolezze. Classe 1964, lo scorso 30 settembre ha festeggiato i suoi 53 anni ricevendo il premio Donostia alla carriera, al San Sebastian Festival in Spagna. L’attrice è salita sul palco per ritirare il riconoscimento avvolta in un abito rosa di Valentino che la faceva sembrare una dea. «Ho ancora tanto da imparare — ha spiegato in quell’occasione — e ho la stessa passione di sempre per quello che faccio». Una carriera, la sua, iniziata giovanissima sulle passerelle, nel 1988 (si dice che la sua erede nel mondo della moda sia Valentina Bissoli). Poi passa al cinema nel 1990 grazie al film “Vita coi figli” di Dino Risi.

Le misure di Monica Bellucci sono 86-61-89,  173 centimetri di altezza per 62 chili. Capelli neri, occhi da gatta e curve perfette: non sorprende che l’attrice sia considerata una fra le donne più belle al mondo. In Francia la venerano, in Italia la considerano un’icona, mentre negli Stati Uniti apprezzano il suo charme. Nel corso degli anni ha saputo conquistare tutti con delicatezza e senza alzare mai la voce, ma ribadendo con forza le sue convinzioni. «Non mi dà fastidio per niente vedermi sullo schermo con più rughe. Noi donne siamo più forti e ci rispettiamo di più, di conseguenza gli uomini ci guardano in un altro modo», aveva svelato qualche tempo fa in un’intervista ammettendo anche di non aver ancora “fatto pace con gli uomini”.

Il grande amore della sua vita è stato Vincent Cassel, attore e regista francese con cui ha vissuto per 13 anni e dal quale ha divorziato nel 2013. Dal loro matrimonio sono nate Deva e Léonie, le bambine per cui ha scelto di allontanarsi dallo schermo per ben otto anni. In quel periodo lontano dai riflettori Monica Bellucci ha imparato a fare i conti con se stessa e con le sue debolezze: «La mattina mi occupavo delle bimbe – ha svelato – le lavavo e le vestivo. Soltanto dopo mi guardavo allo specchio e mi vedevo spettinata e con le rughe». Per le figlie Monica Bellucci si mette ai fornelli: «Sono le uniche a credere che io sia un’ottima cuoca. Preparo la pasta, la carne, cose semplici. Il mio pezzo forte è il tiramisù, lo faccio con i savoiardi. Ma se devo organizzare una cena a casa con amici chiamo un’amica per farle preparare tutto oppure ordino da fuori».

Amore e fedeltà sono un binomio indissolubile? No, non sempre è stato possibile. «Le pulsioni sessuali possono portare a dei desideri che certe volte sono incongruenti con l’amore per un’altra persona e non combaciano con il rispetto. Non sempre è facile conciliarli. E parlo da donna che ha tradito e che è stata tradita, da donna che ha amato, che è stata amata, ma che è anche stata usata come un trofeo. Quindi credo che sia un bel dilemma gestire cuore e sessualità».

Ha stupito il pubblico in Twin Peaks di David Lynch, dove interpreta se stessa che appare in sogno all’agente Gordon in un sogno rivelatore. Ha emozionato in On The Milky Road di Emir Kusturica, a detta di molti il suo ruolo più bello. Le sue scelte cinematografiche sono spesso originali: la vedremo in Nekromancer, nuovo film horror di Kiah e Tristan Roache-Turner. Monica mantiene immutato il suo fascino e negli anni ha saputo affermarsi come attrice: «Da giovane ero attenta alle critiche, sensibile a ogni commento sul mio conto – ha svelato parlando di dolori e sofferenze -. Con l’esperienza, gli errori, i fallimenti il mio occhio si è affinato. Ho imparato a tenere la distanza, ho imparato il distacco».

Monica Bellucci è stata anche la protagonista del programma “Meraviglie” condotto da Alberto Angela. In quest’occasione l’attrice si è trasformata in una guida di viaggio per raccontare Assisi. La dive, originaria di Città di Castello, ha ricordato l’infanzia passata fra le strade della città. “Sono legata ad Assisi, quando penso ad Assisi penso alla mia adolescenza – ha svelato -, ai miei primi momenti di libertà, delle uscite nei locali e nei ristoranti”.

D’altronde a 53 anni l’attrice e modella è ancora sulla cresta dell’onda ed è convinta che, passati gli anta, le donne siano ancora più belle e affascinanti: “Ci hanno cresciute con l’idea che siamo collegate alle nostre ovaie – ha raccontato Monica Bellucci in un’intervista a Vogue – e che quando finisce la vita riproduttiva siamo finite, ma non è affatto così! Io credo che la menopausa sia la libertà assoluta: non siamo più schiave degli ormoni, il che è meraviglioso, e la sessualità continua, solo che non è più l’impulso a dirigere te ma sei tu a dirigerlo; questa è la sola differenza. Dopo un primo momento di sbandamento, nel corpo ogni cosa torna al suo posto da sola, non si smuove niente, va tutto bene, anzi va tutto meglio, perché la sessualità non si focalizza più su un punto solo ma si arricchisce”.

Dopo la fine dell’amore con Vincent Cassell, Monica Bellucci ha ritrovato l’amore. L’attrice ha infatti un nuovo compagno che è rimasto sino ad oggi nell’ombra. “Dagli uomini ho imparato molto e mi hanno dato tanto – ha spiegato a Silvia Toffanin, ospite a Verissimo -. Bisogna sempre avere il coraggio di aprirsi perché, soltanto attraverso le storie d’amore, scopriamo tanto di noi stessi”.

Mamma di Deva, 13 anni, e Léonie, 8, Monica Bellucci ha superato la sua consueta riservatezza per raccontare il rapporto con le figlie: “Quando torno a casa le mie figlie mi chiedono ‘Mamma metti la vestaglina?’. La adorano perché sanno che quando metto quella non mi muovo più da casa. Se una delle mie figlie volesse fare il mio stesso percorso professionale direi di sì – ha aggiunto -. Spero che abbiano una passione, che può essere anche quella di aprire una bella panetteria con del pane buono e fresco. La cosa importante è fare cose che ci riempiano l’esistenza, che ci facciano svegliare la mattina con il piacere di farle”.

Monica Bellucci, tutto quello che dovete sapere su di lei