Meghan Markle partorirà nello stesso ospedale di Kate Middleton

Meghan Markle si prepara al parto ed è pronta a seguire le orme di Kate Middleton, scegliendo lo stesso ospedale per la nascita del suo primogenito

Meghan Markle partorirà nello stesso ospedale di Kate Middleton. La stampa britannica ne è convinta, soprattuto ora che il pancino della duchessa di Sussex sta crescendo e il momento del parto si avvicina.

Certo, mancano ancora diversi mesi prima che il piccolo Royal Baby venga alla luce, ma Meghan Markle, con il suo innegabile senso pratico, avrebbe già iniziato a pianificare i dettagli del parto. La scelta della clinica in cui dare alla luce il suo primo figlio è caduta sul St. Mary’s Hospital, ospedale situato a Paddington, nell’ovest di Londra.

Si tratta di una delle strutture sanitarie migliori della City dove sono già nati diversi reali. Proprio come Kate, Meghan verrà ricoverata nell’area denominata Lindo Wing, in cui verrà coccolata da infermieri e medici, sino alla nascita del Royal Baby. Si tratta di un ospedale legato ormai da anni alla Royal Family, da quando Diana scelse di rompere la tradizione, rifiutandosi di partorire in casa, come era accaduto a tutte le donne della famiglia reale sino a quel momento.

William e Harry sono venuti alla luce al St. Mary’s Hospital, così come George, Charlotte e il piccolo Louis, arrivato da poco. Non solo: la struttura è stata scelta in passato anche da Amal Alamuddin, moglie di George Clooney, ma soprattutto una delle migliori amiche di Meghan Makle, che ha scelto l’ospedale londinese per il suo parto gemellare.

Chi viene ricoverata nel Lindo Wing non ha l’impressione di trovarsi in un ospedale, ma in un hotel di lusso. Meghan arriverà in gran segreto nel nosocomio non appena avvertirà le prime contrazioni. Verrà immediatamente accolta dallo staff e preparata per il parto. In seguito potrà accedere alla sua camera, che costa circa 8 mila sterline a notte ed è dotata di bagno, tv satellitare, telefono, radio, frigorifero e connessione wi-fi.

Dopo il parto Meghan, proprio come Kate, verrà coccolata con tè delle cinque, pasticcini, servizio in camera ad ogni ora, e un servizio di nursey notturno, che le consentirà di recuperare le energie perdute prima di presentarsi alla stampa con il suo bambino insieme ad Harry. A quanto pare dunque la duchessa di Sussex è una trend setter nel campo della moda, ma quando si tratta di maternità è pronta a seguire le orme di Lady Diana e Kate Middleton.

Meghan Markle partorirà nello stesso ospedale di Kate Middleton