Meghan Markle: l’ambulanza al Frogmore Cottage: il royal baby sta nascendo?

L'arrivo di un'ambulanza e di un elicottero alla residenza privata di Meghan ed Harry annuncerebbe la nascita del Royal Baby

Meghan Markle è oramai prossima al parto, stando ai calcoli fatti a partire dall’annuncio della gravidanza. In questi giorni, un’ambulanza fotografata di fronte alla nuova residenza reale farebbe pensare all’imminente nascita del Royal Baby. Ma sarà davvero così?

A dare questo annuncio sarebbero stati i tabloid inglesi, primi tra tutti il Daily News, che dal suo account Twitter ha pubblicato la fotografia accompagnata da un tweet che recita “Figlio di Meghan Markle: nascita imminente dato l’arrivo dell’ambulanza al Frogmore Cottage“. La notizia, chiaramente, è rimbalzata sui social, convincendo gli inglesi che la Duchessa di Sussex avrebbe partorito nel giro di poche ore.

A smentire la notizia, però, sarebbe stato il portale Express.co.uk, che riferisce che il veicolo fronte alla residenza reale apparterrebbe ad un servizio di addestramento di autisti del servizio di ambulanza della zona. Si tratterebbe quindi di un falso allarme, soprattutto considerando che Meghan Markle avrebbe pianificato un parto in casa, affiancata dal suo amato Harry. Nel caso in cui volesse invece optare per un ricovero in ospedale, il Westminster Hospital e la sede di Kensington del Chelsea Hospital sembrerebbero essere le sue opzioni più plausibili. Il Frimley Park Hospital nel Surrey, dove ha già partorito la Contessa di Wessex, e la struttura ospedaliera di proprietà americana The Portland potrebbero essere due opzioni per il ricovero della Duchessa di Sussex. Ma qualunque sia la scelta della bella attrice americana, l’ambulanza di fronte al Frogmore Cottage non sembrebbe avere nulla a che fare con la nascita del tanto atteso Royal Baby.

Quello che finora è certo è che Meghan Markle ha rifiutato di essere seguita dai medici più vicini alla Regina Elisabetta, Alan Farthing e Guy Thorpe-Beeston, preferendo invece nominare un proprio team di medici che la seguono durante la gravidanza. La moglie di Harry, inoltre, non seguirà le orme della Principessa Diana e di Kate Middleton, essendosi rifiutata di partorire nello stesso ospedale delle due donne. Insomma, sarà una nascita piuttosto insolita per la Casa Reale inglese, che ha già espresso tutto il suo disappunto per il modo in cui la Duchessa di Sussex sta gestendo la propria gravidanza. Sembrebbe quindi che ci sia ancora da aspettare prima di vedere il Royal Baby venire alla luce, nonostante ambulanze ed elicotteri di fronte alla residenza di Meghan ed Harry abbiano quasi fatto pensare il contrario

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle: l’ambulanza al Frogmore Cottage: il royal baby st...