Luke Perry dimenticato agli Oscar 2020: è polemica

Morto a marzo a soli 52 anni, Luke Perry non è stato incluso nel consueto video memorial che omaggia le star scomparse

Quella di Luke Perry alla notte degli Oscar 2020 è stata un’assenza non solo fisica, ma anche morale. L’attore di Beverly Hills 90210 non è stato incluso nel consueto video memorial che, come ogni edizione, ha omaggiato artisti e personaggi di spicco scomparsi nel corso dell’anno.

Durante la notte più brillante di Hollywood, l’Academy è sembrata dimenticarsi dell’attore andato via nel marzo 2019 a causa di un ictus che lo ha colpito a soli 52 anni. L’improvviso malore e l’agonia durata per due giorni, così come la sua morte, avevano straziato il mondo del cinema.

Tantissimi erano stati i ricordi commoventi: da Shannen Doherty al cast di Riverdale, l’addio a Luke Perry era stato incredibilmente sentito e non erano mancati i tributi di amici e colleghi.

Era stato ricordato anche agli Emmy del 2019 e ancora agli Screen Actors Guild Awards del 19 gennaio 2020. Eppure, l’omaggio più atteso non è arrivato, il che ha scatenato non poche polemiche considerando che Perry ha persino recitato un ruolo in un film che ha ricevuto otto nomination e due premi Oscar.

Si tratta di C’era una volta a Hollywood, cui sono andati il premio per Miglior Attore Non Protagonista (Brad Pitt) e il premio per la Migliore Scenografia. Cos’è successo, dunque? Nel segmento dedicato alla commemorazione sono stati inseriti anche Kirk Douglas e Kobe Briant, cosa che fa comprendere che il video sia stato – per forza di cose – editato all’ultimo minuto.

Stando ad alcuni web magazine americani come il New York Post e Hollywood Live, la scomparsa di Perry dal video non sarebbe l’unica degna di nota: è stato cancellato anche il giovane attore Boyce, morto nel sonno a soli 20 anni.

Questi elementi fanno pensare che il taglio sia stato fatto per dare spazio ai grandi nomi degli scomparsi più recenti, il cui ricordo è più vivo e toccante. Questo però non placa gli animi dei fan, che per ovvie ragioni ritengono imperdonabile l’accaduto.

Non sono arrivate dichiarazioni, attualmente, dai figli Jack e Sophie, dalla fidanzata Wendy Madison Bauer o dall’ex moglie Minnie Sharp. Per via del caos che si è scatenato sul web e non solo, però, ci si aspetta che sia l’Academy stessa a dare qualche risposta.

Luke Perry

Luke Perry negli anni Novanta. Fonte: Getty Images

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Luke Perry dimenticato agli Oscar 2020: è polemica