Luisa Ranieri: figli, marito e carriera

Attrice, moglie, madre, Luisa Ranieri è una donna dalle mille risorse. Scopriamo qualcosa in più sulla moglie di Luca Zingaretti

Luisa Ranieri è una delle attrici più brave e apprezzate del panorama cinematografico italiano e, grazie alla sua innata simpatia, è molto amata sia dagli uomini che dalle donne. Vediamo di scoprire altri particolari sulla donna che ha fatto capitolare il commissario Montalbano.

Luisa Ranieri è nata a Napoli il 16 dicembre 1973 e incarna tutti i colori e la mediterraneità della città partenopea.

Forse tutti ricordano gli esordi con un celebre spot di un tè freddoc, in cui pronunciava ripetutamente solo una frase: «Anto’, fa caldo». Poche parole che però l’hanno fatta notare da Leonardo Pieraccioni, che la volle nel suo film Il principe e il pirata del 2001. Del 2004 è la partecipazione al film di Michelangelo Antonioni, Eros, seguito da Maria Callas, serie tv andata in onda su Canale 5. E poi ancora SMS – Sotto mentite spoglie, Gli amici del bar Margherita, Mozzarella Stories, Amiche mie. Nel 2005 affianca Adriano Celentano nello show di Rai Uno Rockpolitik. In tutto, Luisa ha interpretato circa quaranta film, sia per il cinema che per la televisione.

Luisa Ranieri non è famosa solo per essere un’attrice bella e brava, ma anche per essere la moglie del commissario più amato della televisione italiana: Salvo Montalbano, alias Luca Zingaretti. La coppia sta insieme dal 2005 e si è sposata con rito civile nel 2012, a Ragusa, nel Castello di Donna Fugata. Luisa e Luca sono anche genitori di due splendide bambine: Emma, nata nel 2011 e Bianca, nata nel 2015. Sul significato dell’amore, Luisa ha affermato che bisogna «avere comprensione profonda, non soffermarsi sui difetti dell’altro e cercare di guardare il meglio. È un lavoro e non è facile, ma Luca è stato il mio incontro perfetto. Tutti i matrimoni hanno alti e bassi, ma se si è scelto con cognizione di causa, per affinità e sensibilità, sono più gli alti».

Nonostante l’aspetto fisico prorompente e l’amore di uno degli uomini più amati dalle donne, Luisa Ranieri ha raccontato di essersi liberata da poco delle sue insicurezze e della sua timidezza, grazie a un percorso di analisi durato dieci anni.

L’attrice è anche una forte sostenitrice di tutte le iniziative rivolte alla difesa delle donne vittime di violenza.

Luisa Ranieri: figli, marito e carriera