Loretta Goggi insultata sui social: “Non scenderò al loro livello”

Dopo la sua esibizione ai "Seat Music Awards", Loretta Goggi ha deciso di abbandonare i social a causa degli insulti ricevuti

Loretta Goggi è stata una delle star che ha conquistato i Seat Music Awards: salita sul palco dell’Arena di Verona per celebrare i 40 anni della sua splendida Maledetta Primavera, si è lasciata andare ad una performance notevole che, tuttavia, ha riscosso anche diverse critiche e – addirittura – numerosi insulti.

Al centro della polemica, c’è la decisione della Goggi di cantare in playback. Molti suoi follower non hanno apprezzato la sua scelta di non esibirsi dal vivo, alcuni approfittandone per offendere (anche in maniera piuttosto pesante) l’artista e sputare odio sui social. Ma non è stata solo la sua performance a suscitare commenti negativi: diverse persone si sono appigliate persino al suo look, offendendo Loretta solamente per l’abito dai colori sgargianti che ha deciso di indossare per un’occasione speciale.

Un vero e proprio attacco che ha spinto la cantante a prendere provvedimenti, come lei stessa ha annunciato sulla sua pagina Facebook: “Miei cari tutti ,ma proprio tutti tutti, anche coloro che mi seguono su altri siti, vorrei riuscire a ringraziarvi uno ad uno per avermi amato e seguito per 61 anni, sapete bene che non sarei ancora qui senza il vostro sostegno e la vostra stima, ma oggi, oltre alla gratitudine, vorrei parlarvi del rammarico che provo nel leggere commenti, anche sul mio sito ufficiale, di una cattiveria, un’arroganza, una gratuità indescrivibili” – ha scritto l’artista.

Quello che doveva essere “una delle più grandi emozioni della mia carriera, un momento di cui avrei voluto godessimo insieme, nella comune gioia per un grande traguardo raggiunto”, secondo le parole bellissime di Loretta Goggi, si è trasformato nell’occasione per tirare fuori una cattiveria gratuita che l’ha colpita profondamente. Alcuni hater l’hanno criticata per il suo make up, altri per il suo “abito da pagliaccio” – così lo hanno definito i più maligni – e addirittura per dei presunti ritocchini di chirurgia estetica.

Si fa molto parlare del body shaming, di quanto sia importante accettarsi e accettare tutto quello che, secondo canoni ormai finalmente sempre più lontani dal sentire comune, è considerato diverso dal “normale”. Ma ancora vediamo una grande artista attaccata per il suo aspetto fisico, nonostante nei suoi tantissimi anni di carriera ci abbia regalato molto altro di cui discutere (e la sua Maledetta Primavera ne è l’esempio più lampante, un successo travolgente che sul palco dei Music Awards ci ha nuovamente emozionato). È per questo che Loretta Goggi ha preso una drastica decisione.

“Non scenderò oltre al livello dei leoni e, ciò che più fa tristezza, delle leonesse (alla faccia della solidarietà femminile!) della tastiera, sono già andata oltre il mio stile” – ha spiegato la cantante – “Ho deciso di allontanarmi definitivamente da social e dai relativi insulti che oltre a ledere la libertà di chiunque su come desideri vestirsi, pettinarsi o truccarsi (e guardando bene le foto dei profili di chi li manda forse dovrebbe solo spolverare il suo specchio, sempre che ne abbia uno in casa, ma dubito), offendono il comune senso del buon gusto! Eccomi perciò a comunicarvi che questa è la mia ultima visita, non solo sul mio sito, ma su tutti gli altri”.

Loretta Goggi, gli insulti sui social

Loretta Goggi

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Loretta Goggi insultata sui social: “Non scenderò al loro livel...