Lo sfogo drammatico di Lorenzo Crespi: «Morirò presto»

L'attore, povero e malato, racconta la sua condizione su Instagram: «Vi chiedo di sputare in faccia a tutti quelli che in tv diranno che mi volevano bene»

Lo ricordiamo bellissimo in divisa nella fiction Carabinieri o in Gente di mare, o ancora concorrente a Ballando con le Stelle. Ma oggi l’attore Lorenzo Crespi, nome d’arte di Vincenzo Leopizzi, sta passando un bruttissimo momento. Messinese classe 1971, una malattia ai polmoni lo ha allontanato dal piccolo schermo.

Due anni fa le sue condizioni di salute sembravano migliorate, ma oggi sta di nuovo male: «Sto andando in ospedale il comandante mi sta facendo ricoverare.. perché oggi è dura….. Lori starà qualche giorno con i suoi uomini coccolato, state tranquilli, sono forte, supero anche questa.. vi voglio bene», scrive a chi lo segue su Instagram (@lorenzo.crespi1971).

Il comandante al quale fa riferimento è il Capitano Ultimo. Nel 2016 Lorenzo Crespi ha trascorso un periodo da volontario nella sua comunità, l’Associazione Capitano Ultimo Onlus, una casa famiglia di Roma dove trovano accoglienza le persone emarginate e lasciate sole.

Lorenzo Crespi

Lorenzo Crespi in Gente di Mare, 2005

Ospite da Barbara D’Urso nel 2014 aveva raccontato che non aveva i soldi per curarsi ed era stato abbandonato da tutti, meno dal suo amato cane e dal pubblico che continua a seguirlo sui social. Sembrava che le cose andassero meglio per Crespi, ma la situazione è nuovamente precipitata: «Altra nottata al gelo, siti, giornali, chiacchierano tutti ma qui non è venuto nessuno… non riesco a lavarmi da 5 giorni.. è questa la vergogna vera.. ancora grazie per la vostra vicinanza..e un augurio speciale a tutte le donne del mondo..», scrive Lorenzo l’8 marzo 2018.

Lorenzo Crespi non ha una fissa dimora e affida alla rete il suo amarissimo sfogo: «Completamente truffato da una società che lavora per produzioni Rai, totale emarginazione, abbandono, maltrattamenti..ti fanno vivere in condizioni pietose, da giorni senza luce, senza gas, una malattia ai polmoni, totalmente congelato, abbandonato da tutti..Ultimo la D’Urso, tutti sanno come sto vivendo.. ma se non possono usarmi..non possono aiutarmi… Io morirò presto e vi chiedo di sputare in faccia a tutti quelli che minimamente in tv diranno che mi volevano bene, che mi hanno aiutato, devo dare via il cane perché non so neanche come comprare il cibo questa è la realtà che vi nascondono tutti, 4 anni in un’associazione a spaccarmi la schiena non mi hanno neanche garantito per prendere in affitto una casa.. E in quest’istante mi trovo così..testa congelata corpo quasi paralizzato dalle nottate totali all’agghiaccio.. L’unico essere umano che è intervenuto e che sta cercando di aiutarmi in tutti modi anche a farmi tornare a casa.. Perché io non posso farlo mi hanno tolto tutto, vi sembrerà strano..ma si chiama..Roberto Fiore (il leader di Forza Nuova, ndr.) .. E allora li capisci come stanno forse veramente le cose».‬

Lorenzo Crespi oggi

Queste non sono le uniche novità che riguardano Lorenzo Crespi. Come molte altre personalità del mondo dello spettacolo, anche l’attore si è dato alla politica e – forse a causa della totale sfiducia che ripone nelle istituzioni – ha deciso di diventare attivista di uno dei partiti italiani più discussi. Si tratta di Forza Nuova: la sua scelta non è proprio un fulmine a ciel sereno dato che, come tutti sanno, da tempo Lorenzo Crespi era in contatto con il leader di FN, Roberto Fiore. L’annuncio ufficiale è stato fatto su Twitter solo qualche ora fa: “Benvenuto Lorenzo Crespi. Le battaglie di giustizia di #forzanuova saranno le tue. La Sicilia forzanovista ti aspetta”. Una decisione estrema questa, che nessuno si sarebbe mai aspettato dalla star. Domenica 11 marzo, Lorenzo Crespi sarà ospite da Barbara D’Urso a Domenica Live, ed è probabile che saranno molte le persone curiose di sapere cosa dirà l’attore dopo le ultime dichiarazioni. “Mi rimetto e la prima cosa che faccio torno subito a #domenicalive nessuno si potrà mai permettere di mettere discordia tra me e quella famiglia.. l’affetto tra me e Barbara e troppo grande, più grande di qualsiasi articolo di giornale.. Se giornali ancora si possono chiamare”, aveva detto Lorenzo Crespi sui social. E sembra che accadrà davvero.

Lo sfogo drammatico di Lorenzo Crespi: «Morirò presto»