Cuccarini dopo Matano, da Baudo allo Zecchino D’oro: i nuovi progetti

Dopo l'addio a La Vita In Diretta, Lorella viene proposta per lo Zecchino D'Oro. E in cantiere ci sono anche delle prime serate con Pippo Baudo

Buone notizie per Lorella Cuccarini: la sua carriera televisiva potrebbe avere degli ottimi risvolti con le proposte ricevute da Mamma Rai.
L’ex ballerina è stata nominata come possibile conduttrice per lo Zecchino D’Oro, rassegna canora per bambini che vede alle sue spalle ben 62 edizioni. Un vero e proprio evento culturale che potrebbe giovare alla carriera di Lorella.

Il direttore di Rai 1, secondo quanto citato dalla rivista Panorama, ha proposto all’ex conduttrice de La Vita In Diretta di prendere il timone della sessantatreesima edizione del concorso tanto amato dai bambini.

Perfino il conduttore Carlo Conti, che dal 2017 è il direttore artistico dello Zecchino, si è detto contento della scelta, dando il via libera all’offerta fatta alla Cuccarini.
Nel futuro televisivo di Lorella, dunque, potrebbe esserci questo tassello importante previsto per dicembre 2020, ma la showgirl non ha ancora commentato l’offerta ricevuta, né è dato sapere per il momento se accetterà.

La Rai, però, non le avrebbe proposto soltanto la conduzione di questo evento canoro dedicato al mondo dell’infanzia: secondo quando anticipato da TvBlog, le sarebbero state offerte anche una serie di prime serate all’insegna del varietà in coppia con Pippo Baudo, colui che ha scoperto Lorella e che l’aveva fortemente voluta al suo fianco come showgirl negli indimenticabili sabato sera di Fantastico 6 e Fantastico 7, in onda su Rai 1 rispettivamente nel 1985 e nel 1986.
Se il progetto andrà in cantiere, questa sarebbe una delle reunion più importanti della televisione italiana.

Queste offerte lavorative sono arrivate dopo l’addio al talk La Vita In Diretta, condite da importanti pubbliche accuse che l’ex ballerina ha mosso nei confronti del co-conduttore Alberto Matano. Lorella, in una lettera, ha accusato il collega (senza mai nominarlo) di essere un “maschilista dall’ego smisurato”. Questo scontro ha portato a ulteriori polemiche, nelle quali si è inserito anche Pierluigi Diaco, conduttore di Io e Te, che ha pubblicamente difeso Lorella.
La battuta di arresto causata da questa separazione tra Cuccarini e Matano, ha visto Lorella sempre più lontana dal condurre la nuova edizione del rotocalco pomeridiano. Proprio per questo, Mamma Rai è voluta correre ai ripari e ha ben pensato di offrire a Lorella dei nuovi progetti. Non ci resta che aspettare la presentazione ufficiale dei palinsesti Rai che si terrà il 16 luglio 2020, augurando alla showgirl un ottimo futuro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cuccarini dopo Matano, da Baudo allo Zecchino D’oro: i nuovi pro...