La Porta dei Sogni, Mara Venier punta tutto su Il Volo. Poi si commuove

La Venier ci regala tante nuove storie emozionanti, e lei stessa non riesce a trattenere le lacrime

Si conclude con qualche lacrima la nuova trasmissione di Mara Venier, uno show dedicato ai sogni e ai sentimenti. Davanti alle telecamere di Rai1, la conduttrice ci ha raccontato tante storie toccanti e ha fatto di tutto per realizzare i desideri dei suoi ospiti in studio. E nel corso di queste tre puntate non è certo stato facile trattenere la commozione.

La Porta dei Sogni voleva essere un programma trascinante, ma gli ascolti non hanno soddisfatto appieno le aspettative. Mara Venier, impegnata con una nuova edizione di Domenica In che, al contrario, si sta rivelando un grande successo, non sembrava interessata ad una trasmissione in prima serata. Ma davanti a questo nuovo format non ha saputo dire di no, tuffandosi in un’esperienza che le ha dato sicuramente tantissimo, dal punto di vista umano.

Questa sera è andata in onda la terza e ultima puntata, che ha visto nuovamente protagoniste delle splendide storie che ci hanno commosso e, naturalmente, alcuni grandi ospiti. In particolare, la Venier ha deciso di giocarsi l’asso e di puntare su Il Volo per risollevare gli ascolti. Il trio di tenori è molto amato dal pubblico, e la sua esibizione si è rivelata senza dubbio uno dei momenti più belli dell’appuntamento odierno.

Lino Banfi si è invece prodigato per aiutare alcuni clown-dottori che chiedevano un sostegno economico per acquistare un furgoncino da utilizzare come clown-mobile. E infine i ballerini di Ballando con le Stelle si sono esibiti assieme a Catherine, realizzando il suo desiderio.

Ma una delle storie più commoventi di questa edizione è forse quella del giovane Juma, un ragazzo proveniente dalla Tanzania che, all’età di 12 anni, è stato colpito da un tumore alla mandibola. Simona, una dottoressa italiana che ha lavorato a lungo in Africa, ha preso a cuore la sua storia ed è riuscita a portarlo nel nostro Paese affinché ricevesse le migliori cure. Grazie ai genitori adottivi che si sono occupati di lui, Juma è cresciuto ed è oggi uno splendido ragazzo di 22 anni che ha un radioso futuro davanti. Ma da tanto, troppo tempo non vedeva sua madre.

Così, la Venier ha deciso di regalargli questa grande sorpresa: la mamma è arrivata in Italia, e dopo 10 anni di lontananza i due si sono finalmente abbracciati di nuovo. La commozione era visibile negli occhi di Mara, che si è lasciata sfuggire qualche lacrima. D’altronde era impossibile non emozionarsi di fronte ad una scena così dolce come quella a cui abbiamo assistito stasera.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Porta dei Sogni, Mara Venier punta tutto su Il Volo. Poi si co...