Kim Kardashian: primo ritratto di famiglia con il terzo figlio su Instagram

Kim Kardashian ha postato su Instagram la prima foto con tutta la famiglia in cui compare la piccola Chicago, la terza figlia nata da una madre surrogata

Kim Kardashian posta su Instagram la sua prima foto di famiglia con il terzo figlio. La piccola Chicago è arrivata solo qualche mese fa, nata da una madre surrogata. Per lo scatto a cinque la reginetta dei reality ha dovuto faticare parecchio, come ha svelato sui social.

Nell’immagine vediamo Kim Kardashian con in braccio la piccola Chicago, accanto a lei c’è il marito Kaney West, mentre davanti ai genitori posano Saint, 2 anni, e la primogenita North, di 4. “Non penso che voi possiate davvero capire quanto sia difficile fare una buona foto di famiglia” ha spiegato la star di Al passo con i Kardashian.

“Questo è il meglio che siamo riusciti a ottenere prima che i tre bambini scoppiassero a piangere – ha commentato Kim -. E penso di aver pianto anch’io. Una mano stringeva il bambino e l’altra stringeva la maglietta di Saints per evitare che riuscisse a scappare”.

Kim Kardashian, che solo su Instagram ha oltre 109 milioni di follower, è entusiasta della sua famiglia, sempre più numerosa. “Quando sto con i bambini, non ho il cellulare – ha svelato ai fan -. Voglio essere una mamma presente”. La felicità della modella americana è così grande che, secondo alcune fonti, starebbe pensando già al quarto figlio.

Chicago è arrivata grazie ad una madre surrogata dopo che a Kim Kardashian era stato sconsigliato di affrontare altre gravidanze. La star di Instagram infatti è affetta da placenta accreta, un problema nello sviluppo della placenta che può causare gravi problemi nel corso dei nove mesi, portando anche a delle emorragie dopo il parto.

La decisione di avere un altro figlio grazie alla maternità surrogata non era stata semplice per la starlette. “È frustrante non avere il mio bambino nella pancia – aveva spiegato in una puntata del suo reality -. È la dinamica a essere strana”.

“Vado a tutti gli appuntamenti dal dottore e provo a essere presente – aveva confidato mentre attendeva la nascita di Chicago -, ma, quando non sei tu a essere incinta, devi provare a fare di tutto per essere presente nelle loro vite ed è un equilibrio davvero sottile: voglio essere tenuta al corrente su tutto ciò che riguarda il mio bebè, ma mi fido della madre surrogata e non voglio diventare la sua ossessione”.

Kim Kardashian

Kim Kardashian: primo ritratto di famiglia con il terzo figlio su ...