Jude Law è diventato papà per la sesta volta: l’annuncio

L'attore Jude Law è diventato papà per la sesta volta: sua moglie Philippa Coan ha dato alla luce il primo figlio della coppia

Jude Law è diventato papà per la sesta volta. La moglie Philippa Coan ha dato alla luce il primo figlio della coppia, come ha svelato lo stesso attore britannico ospite della trasmissione The Tonight Show condotta da Jimmy Fallon. Nel corso della puntata, Jude ha risposto alla domanda del presentatore che gli ha chiesto come ha passato la sua quarantena.

Law ha spiegato di essersi dedicato al giardinaggio e con ironia ha aggiunto: “Oh! E per di più ho avuto un bambino. Quindi ecco quello che ho fatto!”. La gravidanza di Philippa era stata svelata solo lo scorso maggio quando i tabloid inglesi avevano pubblicato alcune foto in cui appariva con il pancione. 32 anni e una carriera da psicologa, la Coan è riuscita a rubare il cuore di uno degli attori più apprezzati in tutto il mondo. Dopo il colpo di fulmine fra i due la coppia era convolata a nozze nel maggio del 2019: una cerimonia super riservata, così come la gravidanza e il parto di Philippa, tenuti segreti sino alla fine.

Jude Law è già papà di cinque figli: Rafferty, che ha 23 anni, Iris, che ne ha 19, e Rudi di 17 anni, nati dall’amore per l’ex moglie Sadie Frost. In seguito ha avuto Sophia, che oggi ha 10 anni, dalla modella Samantha Burke, e Ada, di 6 anni, dalla musicista Catherine Harding. Intervistato qualche tempo fa dal Daily Telegraph, l’attore britannico aveva svelato di sognare di allargare la famiglia: “I miei figli li adoro, quindi assolutamente, perché non averne un altro? – aveva rivelato -. Sono molto fortunato a essere legato con qualcuno di cui sono follemente innamorato. Quindi l’idea di avere più figli è semplicemente meravigliosa”.

Era il 2006 quando Jude Law, dopo aver annunciato le nozze con la collega Sienna Miller per cui aveva lasciato Sadie Frost, sua moglie, finì al centro di uno scandalo. I tabloid inglesi svelarono la storia clandestina con Daisy Wright, la babysitter dei suoi figli.

“Il mio lavoro ha cominciato a essere apprezzato proprio quando diventavo padre – aveva svelato tempo fa a Io Donna -, a 24, 25 anni, e quel fatto di rientrare a casa la sera e vederli, stare con loro, mi regalava il senso della realtà. Non puoi perdere la testa con i tuoi bambini, loro vogliono solo che tu faccia il loro papà. Devo loro tutto: mi hanno sempre tenuto sull’attenti, agganciato al reale e offerto tanto amore. Devo molto ai miei ragazzi; e forse, anche loro devono qualcosa a me”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Jude Law è diventato papà per la sesta volta: l’annuncio