Io e Te, Iva Zanicchi si confessa da Diaco e fa una rivelazione su Sanremo

L'aquila di Ligonchio ha parlato di alcuni momenti importanti della sua carriera e ha svelato che non tornerà all'Ariston

Nel salotto di Io e Te, Diaco ha ospitato una grande donna della musica italiana: Iva Zanicchi. L’aquila di Ligonchio si è confessata nello studio del conduttore e giornalista romano, che l’ha introdotta chiamando in causa il loro rapporto di stima e amicizia e definendola “una delle donne più indipendenti intellettualmente dello spettacolo italiano”.

Dopo la clip di rito curata da Paola Tavella, spazio in cui si riassumono i momenti più importanti della vita e della carriera dell’ospite di turno, l’intervista di Pierluigi Diaco a una delle voci più significative del canto italiano ha preso il via.

Ottantenne da pochi mesi, la cantante emiliana ha parlato di diversi aspetti del suo percorso artistico e personale, ricordando, assieme a Diaco che l’ha definita “una donna spontanea che dice sempre quello che pensa”, l’ospitata risalente alla primissima puntata del programma.

Nello studio di Pierluigi Diaco – che martedì 21 luglio ha intervistato Manuel Bortuzzo, parlando con lui della sua carriera e del rapporto con Filippo Magnini – Iva Zanicchi ha aperto una delle parentesi centrali della sua vita: quella dedicata al Festival di Sanremo.

“Tu hai tentato di tornare a Sanremo, e siccome nella vita hai un talento che è indiscusso, sei una delle regine del canto italiano, vorrei sapere se hai deposto le armi o se hai ancora questo obiettivo”: a queste parole di Pierluigi Diaco, Iva Zanicchi ha risposto che, fino all’anno scorso, desiderava andare a Sanremo, affermando di essere stata, ai tempi, pronta a calcare il palco dell’Ariston con l’ultima canzone scritta dal pianista Luis Bacalov.

Io a Sanremo non ci voglio più venire. Avete tanti artisti meravigliosi… Iva Zanicchi non ci viene più, ho sofferto”: replicando a queste frasi dell’aquila di Ligonchio, Diaco le ha chiesto se, in caso di telefonata da parte di Amadeus, potrebbe rivedere le sue posizioni.

La Zanicchi ha ribattuto dicendo che, anche se dovesse essere contattata dal conduttore della prossima edizione del Festival, non cambierebbe idea e non tornerebbe a Sanremo – dove ha vinto per ben tre volte – sia perché non ha un pezzo disponibile e non vuole presentarsi per la terza volta con il brano di Bacalov, sia perché non ci crede più.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Io e Te, Iva Zanicchi si confessa da Diaco e fa una rivelazione su San...