Io e Te, Carla Fracci e Beppe Menegatti si raccontano da Diaco

La splendida danzatrice e il suo grande amore si sono confessati nello studio del conduttore romano

Nello studio di Io e Te, Pierluigi Diaco ha ospitato una coppia di artisti che ha segnato la cultura italiana e che ha visto cambiare il nostro Paese: Carla Fracci e il marito Beppe Menegatti, regista di talento che ha iniziato la sua straordinaria carriera come assistente di Luchino Visconti.

Affiancato come sempre da Katia Ricciarelli, che nell’ambito della trasmissione cura una rubrica dedicata alla lirica, Pierluigi Diaco ha accompagnato i telespettatori in un viaggio alla scoperta del mondo interiore e della carriera di due personalità uniche, vicine nella vita e nel lavoro.

Il conduttore romano, classe 1977, ha inizialmente chiesto alla Fracci e a Menegatti in che modo sono riusciti a gestire mediaticamente il loro amore. Questa domanda ha permesso alla ballerina di fare un complimento speciale al marito, definendolo “Un genio che elabora, elabora e fa proposte interessanti”.

La Fracci – che ha dichiarato di fare ancora esercizi alla sbarra tutti i giorni – e Beppe Menegatti durante l’intervista con Pierluigi Diaco hanno ricordato due grandi donne del teatro italiano, Franca Valeri, recentemente scomparsa, e Valentina Cortese. Parlando di lei in particolare, la Fracci ha confessato di sentire molto la sua mancanza e ha rivelato che, prima della scomparsa della Cortese, si sentivano quotidianamente al telefono.

La chiacchierata tra Pierluigi Diaco, Carla Fracci e Beppe Menegatti è stata davvero un viaggio elegante e speciale, tra filmati d’annata dedicati ovviamente al talento di danzatrice della Fracci e ricordi delle serate che suo marito passava con Eduardo De Filippo.

La coppia, che si è incontrata per la prima volta nel 1955 per dirsi sì nove anni dopo, nello studio di Diaco ha regalato ai telespettatori un momento molto toccante. Nel tradizionale momento del juke box, Diaco ha scelto una canzone molto speciale per loro: Il Cielo in una Stanza (la Fracci e Menegatti hanno sentito il brano prima della sua pubblicazione suonato al pianoforte da Paoli a casa di Nanni Ricordi).

Durante i pochi minuti della canzone, Carla Fracci e suo marito si sono tenuti per mano, raccontando, con un piccolo gesto, un amore che dura da più di 60 anni e che, come già detto, ha attraversato la storia. Ricordiamo inoltre che, sempre sulle note del brano di Paoli, la Fracci ha improvvisato dei movimenti di danza, rendendo il tutto ancora più suggestivo.

Carla Fracci e Beppe Menegatti

Carla Fracci e Beppe Menegatti nel 1995 – Fonte: ANSA

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Io e Te, Carla Fracci e Beppe Menegatti si raccontano da Diaco