Il Volo, commozione sul palco per i 10 anni e spunta un retroscena

Il trio, amatissimo dal pubblico, ha ripercorso la sua storia tra alti e bassi, con un evento speciale per festeggiare i suoi 10 anni

Nella splendida cornice di Matera, questa sera i tre giovani tenori de Il Volo si sono esibiti in un concerto unico, un evento speciale in diretta su Canale 5 per festeggiare i loro 10 anni di carriera. Tanta commozione sul palco, per quello che è stato un vero e proprio viaggio nella loro storia: dall’esordio a Ti lascio una canzone, quando erano ancora tre ragazzini, al successo negli Stati Uniti, dove hanno cantato al fianco di star che hanno fatto la storia della musica.

Il Volo: 10 anni insieme non è solamente un concerto, ma anche una lunga intervista che ci riporta alle origini del trio, sul palco del talent show per giovani cantanti condotto da Antonella Clerici. Proprio lì, per la prima volta, i tre talentuosi artisti si sono conosciuti e hanno avuto modo di cantare insieme. E da quel momento non si sono più separati, come anime gemelle che avessero infine trovato le loro parti mancanti. Il Volo ha raggiunto traguardi che, all’estero, fino ad oggi sono stati appannaggio di pochissimi artisti del calibro di Andrea Bocelli.

Nei primi anni della loro nascente carriera, i tre tenori hanno ottenuto successo principalmente fuori dai confini italiani. E proprio questa scarsa considerazione in Italia almeno fino a Sanremo 2015 è pesata non poco ai tre cantanti. Nel corso del concerto, grazie ad alcuni video che hanno ripercorso la storia de Il Volo attraverso i loro racconti, abbiamo scoperto infatti come questo sia stato un boccone difficile da digerire, nonostante la notorietà ottenuta negli Stati Uniti e in tanti altri angoli del mondo.

Finalmente, nel 2015 il loro talento è stato riconosciuto anche in Italia, quando il trio ha vinto la 65esima edizione del Festival di Sanremo con il brano Grande Amore.

Del loro successo in America che ha preceduto nettamente quello nel nostro Paese hanno detto: “Era il sogno di tutti e ci siamo accorti di quanto il pubblico fosse vario. Dobbiamo dire grazie a loro perché ci hanno scoperto. L’Italia però ci ha regalato le più grandi emozioni, fin da quella volta a Sanremo. Noi eravamo sconosciuti qui fondamentalmente”. L’amore per la loro terra natia è sempre stato fortissimo, un amore che, dopo 10 anni, è ancora più vivo che mai nonostante le mille difficoltà che Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble hanno dovuto affrontare.

Sul palco di Matera, i tre ragazzi hanno ricordato anche alcuni momenti particolari della loro strepitosa carriera. Come quando, nel 2012, sono stati invitati nientemeno che da Barbra Streisand come ospiti speciali del suo tour Back To Brooklyn: poter cantare con lei è stata un’esperienza assolutamente indimenticabile. E lo stesso si può dire di quella volta, a Panama, in cui si sono esibiti davanti a Papa Francesco per la Giornata Mondiale della Gioventù.

Nel loro futuro che cosa c’è? Sicuramente, ancora tanta musica: “Speriamo di fare altri 10-20 anni così” – hanno rivelato, mostrando una sintonia che tra di loro non si è mai affievolita.

il volo

Il Volo – Fonte: Instagram

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il Volo, commozione sul palco per i 10 anni e spunta un retroscen...