Chi è Hope Hicks, ex capo della comunicazione della Casa Bianca

Bionda, ex top model e molto riservata: ecco chi è Hope Hicks, ex capo della comunicazione della Casa Bianca e fedelissima di Trump

Fra i più stretti collaboratori di Donald Trump c’è – o è meglio dire c’era – Hope Hicks, capo della comunicazione della Casa Bianca. Occhi verdi, lunghi capelli biondi e fisico da top model, Hope ha annunciato in queste ore le sue dimissioni, finendo sulle prime pagine di tutti i quotidiani internazionali.

29 anni e un passato da modella, la responsabile della Comunicazione del Presidente degli Stati Uniti, lo scorso agosto aveva preso il posto di Anthony Scaramucci, licenziato dallo stesso Trump dopo solo 10 giorni. Hope Hicks non aveva mai avuto esperienze in politica e si era unita alla campagna elettorale del tycoon nel 2016.

In tutti questi mesi aveva attirato le attenzioni dei media, scatenando molta curiosità, soprattutto per via del suo atteggiamento dimesso e sempre molto riservato. Non era mai apparsa in sala stampa e, secondo indiscrezioni, sarebbe riuscita a mettere pace nel suo dipartimento composto da 40 persone sempre in lotta una con l’altra.

Le dimissioni di Hope Hicks sono arrivate il giorno dopo la sua testimonianza davanti al Congresso sulla questione del Russiagate, ossia l’ipotesi che durante la campagna elettorale Usa ci sia stata un’alleanza fra agenti russi e Trump.

Sarah Sanders, portavoce della Casa Bianca, ha affermato che le dimissioni della Hicks non sono legate alla sua testimonianza, ma ad un nuovo lavoro. Nonostante ciò il New York Times ha spiegato che non è chiaro quale sarà il prossimo impiego dell’ex modella.

“Auguro a lui e alla sua amministrazione davvero il meglio mentre continuano a guidare il nostro Paese” ha semplicemente detto Hope Hicks parlando di Donald Trump. Il Presidente degli Stati Uniti in una nota ha spiegato che la giovane “ha svolto un ottimo lavoro negli ultimi tre anni. Mi mancherà averla al mio fianco ma quando mi ha parlato di altre opportunità ho capito. Sono sicuro – ha concluso – che lavoreremo ancora insieme in futuro”.

Infine John Kelly, capo dello staff della Casa Bianca, ha affermato che il lavoro di Hope Hicks è stato “straordinario”. Concludendo: “dire che ci mancherà è un eufemismo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Hope Hicks, ex capo della comunicazione della Casa Bianca