Giuliana De Sio, confessioni intime a Io e te

Giuliana De Sio si racconta senza filtri a Pierluigi Diaco che la redarguisce con ironia. E poi confessa perché non è diventata mamma

Giuliana De Sio si è raccontata a Pierluigi Diaco, ospite a Io e te.

Dopo la sua partecipazione in una puntata di Vieni da Me, l’attrice ha svelato il suo lato più intimo. Durante l’intervista non sono mancati momenti ironici, ma anche rivelazioni toccanti. La De Sio si è raccontata senza filtri e per questo è stata ironicamente redarguita da Diaco.

Giuliana infatti ha ricordato di aver lasciato casa a 18 anni e di aver vissuto per qualche tempo in una comune hippie perché si era innamorata del capo carismatico, peccato però che: “Scoprii che si faceva tutte le donne della comune”. Il linguaggio colorito non passa inosservato e il presentatore la riprende: “Giulianaaa, ma siamo su Rai Uno!”.

Poi l’attrice confessa il suo desiderio di maternità che purtroppo non si è mai concretizzato:

Ho cercato tante volte la maternità, ma non è andata mai. Sono stata sfortunatissima. Ho avuto tre gravidanze e per tre volte, al quarto mese, ho perso il bambino.

La De Sio si sofferma sui genitori di oggi, forse troppo condiscendenti coi loro figli che sono trattati come piccole star. E non nasconde di aver fatto psicoterapia per 35 anni, per fare pace con se stessa.

Per quanto riguarda l’amore, l’attrice quasi si commuove nel ricordare Elio Petri, a proposito del quale dice: “Senza di lui non sarei quella che sono”.

Giuliana De Sio, confessioni intime a Io e te