Giorgio Mastrota torna in tv dopo 20 anni di televendite: ecco cosa farà

Dopo 20 anni di televendite, Giorgio Mastrota sorprende tutti e sbarca sul piccolo schermo con una novità

Ha occupato i nostri schermi per 20 anni con le televendite e il suo gran sorriso, l’amore con Natalia Estrada, poi la separazione e un’altra vita.

Giorgio Mastrota ci ha sempre sorpresi e non sembra voler smettere di farlo. Lui, che è il re delle televendite, dei messaggi promozionali che facevano da intermezzo ai programmi delle reti Mediaset nel anni 80 e 90, approda dopo 20 anni al piccolo schermo con un’attesa serie tv.

Il titolo è “Romolo + Giuly” e Mastrota sarà uno dei protagonisti. La nuova serie tv comedy prende ispirazione dal capolavoro del grande Shakespeare ambientata nella Roma contemporanea. I protagonisti sono divisi in “coatti” e “pariolini” e andrà in onda su Fox dal 17 settembre. In tutto questo, Giorgio Mastrota dovrebbe interpretare se stesso, come racconta in un’intervista: “In Romolo + Giuly sono un drogato di televendite, ossessionato dagli affari. Cercherò di prendermi la rivincita nei confronti di un mondo ingrato, che mi ha relegato alle televendite, senza apprezzare la mia intelligenza”.

Il parallelo con ciò che davvero è accaduto nella sua vita è facile farlo, ma ora al mondo della pubblicità è molto grato: “In passato ho attraversato dei momenti difficili. Dopo Meteore, per esempio, mi aspettavo di poter condurre altri programmi. Oggi però ho raggiunto la pace dei sensi televisivi: quando dico che spero di andare avanti ancora a lungo con le televendite, non scherzo. E’ un lavoro che mi ha permesso di condurre una vita serena, anche dal punto di vista economico.

La sua partecipazione alla serie tv non è certo un addio alle televendite, ma una sfida con la quale misurarsi e che ha accolto con entusiasmo. Anche negli anni passati Mastrota ha ricevuto proposte simili, ma ha dovuto dire di no per motivi familiari: “La Rai mi aveva proposto Furore e un’altra serie di programmi. Avrei però dovuto lasciare le televendite e trasferirmi a Roma. All’epoca avevo appena avuto il mio secondo figlio e Natalia Jr era piccola, così ho deciso di rifiutare”. Non si pente delle scelte fatte, ma certamente ora quel no non lo direbbe e infatti lo vediamo in una serie tv.

Da poco diventato nonno, Giorgio Mastrota non ha perso la voglia di mettersi in gioco e di fare nuove esperienze e noi non vediamo l’ora di vederlo all’opera.

Giorgio Mastrota torna in tv dopo 20 anni di televendite: ecco cosa&nb...