Gianni Sperti replica alla Barale: “Inutile parlare di Paola”

Dopo le dure parole di Paola Barale in tv, Gianni Sperti replica all'ex moglie

Gianni Sperti replica pubblicamente a Paola Barale che qualche giorno fa aveva affermato di aver cancellato il suo ex marito. Classe 1973, l’ex ballerino è stato sposato con la showgirl dal 1998 al 2002. Un amore nato negli studi di Buona Domenica e continuato lontano dai riflettori sino all’addio improvviso.

I due non hanno mai parlato dei motivi che li hanno spinti a separarsi, ma qualche tempo fa, per la prima volta, la Barale ha parlato di Gianni Sperti. Intervistata nel programma La Confessione di Peter Gomez, ha svelato di aver messo fine al matrimonio perché il marito sognava un figlio, mentre lei non si sentiva pronta.

Un concetto ribadito a Live – Non è la D’Urso, dove la Barale è apparsa piuttosto dura nei confronti dell’ex. “Dentro di me ho un dimenticatoio dove ci metto le persone che mi hanno fatto male – ha detto, di fronte alle immagini di Raz Degan e Gianni Sperti -. Quelle persone che ho visto nei filmati sono finite nel dimenticatoio. Non ho nessun piacere a parlare di queste persone”.

“Io ho detto che, ai tempi del mio matrimonio con Gianni Sperti, lui aveva l’idea di fare un figlio – ha svelato -. Ma lavoravo di più io e credo che per fare un figlio siano necessarie diverse garanzie. Ci siamo lasciati dopo, evidentemente quelle garanzie non c’erano. Ero io il capofamiglia, portavo avanti tutto io, lavoravo sempre e solo io. Dobbiamo smettere di pensare che una donna si realizzi solo attraverso i figli. Fare figli è un atto di grande responsabilità”.

Gianni ha prima replicato con un post su Instagram in cui non ha parlato direttamente dell’ex moglie, poi ha rilasciato un’intervista. L’opinionista di Uomini e Donne: “Dopo quasi vent’anni penso sia inutile parlare di Paola, della quale ho un ricordo positivo – ha detto al Magazine di Uomini e Donne -. La mia vita è andata avanti e la sua pure. Io oggi sono felice e sereno e le auguro la stessa felicità, ma non ha più senso parlare della nostra storia, il pubblico giovane non sa nemmeno di cosa stiamo parlando”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gianni Sperti replica alla Barale: “Inutile parlare di Paola&#82...