Giancarlo Magalli rinviato a giudizio. La reazione di Adriana Volpe

Giancarlo Magalli è stato rinviato a giudizio per diffamazione aggravata nei confronti di Adriana Volpe, che sui social commenta

Giancarlo Magalli è stato rinviato a giudizio per diffamazione nei confronti di Adriana Volpe.

A svelarlo è stata proprio la conduttrice, che ha confermato la decisione del Tribunale di Milano con un post pubblicato su Instagram. Secondo quanto rivelato da Dagospia il prossimo 15 luglio inizierà il processo che si svolgerà presso la quinta sezione del tribunale milanese. La discussione sarà incentrata sulle dichiarazioni di Magalli al settimanale Chi.

Tutto era iniziato diverso tempo fa, con continui botta e risposta, prima in tv, poi via social, fra il conduttore de I fatto vostri e la Volpe. All’epoca entrambi conducevano il programma in onda su Rai Due e i loro battibecchi erano degenerati, spingendo Adriana a lasciare la trasmissione. Ora lo scontro si sposta nelle sedi giudiziarie dove sarà un giudice a mettere fine alla diatriba fra i colleghi.

“Secondo procedimento – ha commentato Adriana Volpe -. Il Gup ha disposto il rinvio a giudizio del sig. Magalli per il delitto di diffamazione aggravata in relazione all’intervista rilasciata al settimanale Chi. Il processo inizierà il 15 luglio. E siamo a due!”.

La showgirl ha poi pubblicato su Instagram un video in cui Magalli parla di lei, affermando che “Adriana è campionessa italiana di parlare a vanvera”. Solo qualche settimana fa c’era stato l’ennesimo scontro a distanza fra i conduttori. Giancarlo Magalli, ospite di Non è l’Arena di Massimo Giletti, aveva parlato della collega dicendo: “Io non parlo con le bestie!”.

“Ci sono sicuramente giovani bravi che prenderanno prima o poi il mio posto – aveva detto qualche tempo prima Magalli, parlando della loro querelle -, ma non riesco ad annoverare tra questi anche Adriana che, guarda caso, lavora da vent’anni grazie alla stima di un’unica persona. Vent’anni, sì, perché anche lei non è proprio una bimba. E comunque non mi pare di avere offeso nessuno. Dov’è l’offesa? Nel dire che lavorare con lei non mi piace? Io la chiamo sincerità, ma chi non ci è abituato può non gradire, lo capisco”.

Adriana Volpe e Giancarlo Magalli

Adriana Volpe e Giancarlo Magalli – Fonte: Ansa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giancarlo Magalli rinviato a giudizio. La reazione di Adriana Vol...