GF15, dopo Baye Dame un altro concorrente rischia la squalifica

Dopo Baye Dame un altro concorrente rischia la squalifica dal GF15: si tratta di Veronica Satti

Dopo Baye Dame un altro concorrente rischia di essere squalificato dalla casa del Grande Fratello 15.

Stiamo parlando di Veronica Satti, la figlia di Bobby Solo, spesso al centro di polemiche e misteri, soprattutto fuori dalla casa di Cinecittà. Qualche settimana fa sui social era spuntato un video in cui la ragazza svelava a Baye Dame di avere un cellulare con sé, nonostante ogni contatto con l’esterno sia proibito. Barbara D’Urso non aveva avuto modo di affrontare la questione, perché era scoppiato il caso “bullismo”.

Ora che Baye Dame è fuori dal reality per aver aggredito Aida Nizar però in tanti si chiedono se la produzione prenderà dei provvedimenti anche nei confronti di Veronica Satti. La concorrente infatti è accusata di aver bestemmiato in diretta. Ad inchiodarla ci sarebbe un video, postato sui social, in cui si vede la quarta figlia di Bobby Solo che, in un momento di rabbia, pronuncia una bestemmia e poi si porta una mano alla bocca, probabilmente rendendosi conto di ciò che ha fatto.

In realtà l’audio non è chiarissimo perché c’è molto rumore in sottofondo. Nonostante ciò sono molti i fan del Grande Fratello 15 che hanno chiesto la squalifica di Veronica Satti. Dopo la violenta lite fra Baye Dame e Aida Nizar e le relative polemiche, Barbara D’Urso aveva promesso ai telespettatori e ai concorrenti che non avrebbe più tollerato nessuna esagerazione o violenza, sia verbale che fisica.

Ci dobbiamo dunque aspettare il pugno duro verso Veronica Satti? Staremo a vedere cosa accadrà, soprattutto perché all’interno della casa del GF15 il clima è tutt’altro che disteso. Non solo Lucia Bramieri si è resa protagonista di numerose sfuriate, ma Aida Nizar continua ad essere emarginata e criticata dagli altri concorrenti, che non sembrano affatto pentiti per quello che è accaduto e continuano a difendere Baye Dame.

GF15, dopo Baye Dame un altro concorrente rischia la squalifica