Successo per il GF della D’Urso: 5 ovvie ragioni

Il GF di Barbara D’Urso, con il suo pieno di trash, fa il boom di ascolti. 5 ovvi motivi del suo successo

Debutto col botto per il GF15 di Barbara D’Urso, che tra concorrenti sopra le righe, picchi di tv ai limiti del grottesco e una conduzione della padrona di casa che del trash ha fatto la sua chiave di successo, ha incassato il 22, 6% di share.  Per la precisione (comunicato Endemol): 3.598.000 telespettatori e il 22.60% di share, con picchi del 32% di share e 5.800.000 spettatori.

Nessuno, in fondo, aveva dubbi sul fatto che Barbarella, prendendo in mano il programma, lo avrebbe fatto suo, riportandolo ai vecchi fasti.

Ci sono 5 ovvie ragioni del suo successo. Queste:

  1. Lei non glissa sul gossip, lo cavalca come una fiera amazzone degli ascolti. Prima affronta l’affair “messaggini” che si sarebbero scambiati Lucia Bramieri e il toy boy della Pezzopane. Poi sottopone al cornificato calciatore Matteo il video della ex Paola di Benedetto che lo ha tradito all’Isola dei Famosi con Francesco Monte. Che era andato all’Isola per dimenticare le corna dell’ex Cecilia Rodriguez al Gf Vip. In un gioco di diaboliche scatole cinesi degne della sceneggiatura di una telenovela sudamericana.
  2. Scaltra come una faina dello share, Barbara traveste da finti nip personaggi in realtà semi-famosi o frequentatori dei suoi salotti televisivi. Così come hanno fatto il GF vip i fratelli Rodriguez, avrebbero potuto farlo tranquillamente, anziché comparire in questo dei nip, anche Lucia Bramieri, il toyboy della Pezzopane o della Moric, la figlia rinnegata di Bobby Solo. Sono lontani i tempi di Floriana Secondi e Salvo il pizzaiolo. Questi, tra modelli e abitué della tv, sono tutt’altro che vergini ai meccanismi dello showbiz.
  3. La D’Urso si è circondata di una corte di bonazzi che manco ai tempo dei “Carrà boys”. Perché Barbara lo ha capito bene, a votare e guardare il GF è soprattutto il pubblico femminile. Quelle casalinghe da lei tanto amate e continuamente invocate a Pomeriggio 5, suo pubblico fedele e adorante.
  4. Ha scelto come opinionisti Malgioglio e la Izzo. Che stanno al buonista Bossari e a mamma Mara Venier come le bombe al Napalm ai petardi di Capodanno.
  5. In 4 ore di diretta si sono registrati più momenti trash che in 14 edizioni del Gf: dal costumino stile Borat di Simona Coccia, dal telegatto del compianto Bramieri portato in Casa dalla nuora Lucia alla sceneggiata della tarantolata Aida. E siamo solo all’inizio
Successo per il GF della D’Urso: 5 ovvie ragioni