Flavio Insinna: “La mia Eredità senza Frizzi”

Flavio Insinna racconta la sua nuova avventura a L'Eredità e il dolore per la perdita di Fabrizio Frizzi

A settembre, sei mesi dopo la scomparsa di Fabrizio Frizzi, Flavio Insinna sbarcherà a L’Eredità.

La sua è una missione tutt’altro che semplice, che è già stata segnata da polemiche e critiche. C’è chi non gli perdona ancora il fuorionda ad Affari Tuoi e chi reputa che non sia adatto per sostituire il sorriso garbato e dolce di Frizzi. Alla presentazione dei palinsesti Rai, il direttore generale Mario Orfei ha voluto ricordare il conduttore, commuovendo anche Flavio Insinna, che era uno fra i suoi migliori amici.

“Sarà Fabrizio a dirmi se questa eredità me la sono guadagnata o meno – ha spiegato a Vanity Fair -. Se scuote la testa vuol dire di no. Se farà un sorriso vuol dire di sì. Speriamo di vivere una stagione simpatica, serena, tranquilla”. Il presentatore si sente tutt’altro che pronto a raccogliere l’eredità di Frizzi ed è molto provato dalla morte dell’amico, che aveva omaggiato anche durante i funerali leggendo una poesia dedicata a lui.

“Tre mesi fa eravamo a Roma, ad affacciarci in una camera ardente con tanto dolore. Era il giorno in cui l’Italia si è fermata, in cui abbiamo salutato Fabrizio – ha svelato, senza nascondere qualche paura -. Sarebbe stato diverso se Fabrizio fosse andato sulla luna, o a presentare Sanremo, o in qualunque altra rete a condurre un nuovo programma. Mi avrebbe detto “Flavio, occupatene tu”. Ma così, purtroppo, non è stato”.

Dopo lo scandalo del fuorionda reso pubblico da Striscia la Notizia e le polemiche, Flavio Insinna si prepara a ripartire dall’Eredità, il programma-simbolo di Frizzi, forte di un nuovo amore (quello per Adriana Riccio) e dell’appoggio dei colleghi: “Fabrizio era un uomo meraviglioso, che non mi ha mai giudicato – ha concluso -. Lui, insieme a Carlo, era uno di quegli amici che ci sono sempre. Adesso Fabrizio non c’è, ma non significa che non ci sia più. Sono due cose diverse”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Flavio Insinna: “La mia Eredità senza Frizzi”