Fabrizio Corona, rissa con l’ex collaboratore al centro di Milano

Fabrizio Corona è finito nei guai. Questa volta l'ex re dei paparazzi è stato coinvolto in una quasi rissa davanti ad una discoteca di Milano

Continuano i guai per Fabrizio Corona che, uscito dal carcere solo da poche settimane, sta già facendo parlare di sé. Questa volta l’ex re dei paparazzi sarebbe rimasto coinvolto in una rissa con un ex collaboratore al centro di Milano.

La lite sarebbe scoppiata a causa di un Rolex rubato del valore di 20 mila euro. L’incontro sarebbe avvenuto per caso davanti alla discoteca Hollywood della città meneghina. L’episodio è stato filmato da alcuni presenti e il video è finito in Rete. Nelle immagini si sentono le grida di Corona, che inveisce contro Luca Contin, suo ex collaboratore.

“Ti vengo a prendere a costo di tornare in galera – si sente gridare l’ex re dei paparazzi -. Devi chiedermi scusa in ginocchio, pezzo di m…”. Fabrizio Corona si trova in una situazione piuttosto delicata. Dopo l’uscita dal carcere di San Vittore infatti le sue azioni vengono monitorate costantemente dalla magistratura di sorveglianza, poiché dal 21 febbraio scorso è in affidamento terapeutico.

Sulla questione è intervenuto Mario Chiesa, l’avvocato di Fabrizio Corona, che ha affermato che l’uomo sarebbe “stato provocato”. “Ha visto fuori da quel locale, credo l’Hollywood, l’ex collaboratore, Luca Contin – ha spiegato -, il quale, dopo che lui è tornato in carcere nell’ottobre 2016, si è appropriato di un suo Rolex. Orologio che Fabrizio aveva portato a riparare”.

“Nel marzo 2017 – ha aggiunto il legale – lo ha denunciato ed è possibile che la procura abbia esercitato già l’azione penale nei suoi confronti e noi nel caso ci costituiremo parte civile. Lui ha reagito male, gliene ha dette di tutti i colori, ma conosciamo il suo carattere ed è un periodo in cui è anche molto stanco, si sta curando”.

Anche Silvia Provvedi, futura moglie di Fabrizio Corona, ha difeso il fidanzato: “Fabrizio era con me – ha detto a Mattino Cinque -, erano le otto meno un quarto ed eravamo appena usciti dalla palestra. Non eravamo in discoteca. Dalla palestra per andare a casa nostra si passa davanti all’Hollywood”.

La cantante delle Donatella ha cercato di chiarire la situazione: “Una persona con cui Fabrizio è in causa per una denuncia di furto ha inveito contro di lui – ha spiegato Silvia Provvedi al telefono -. Questa persona nel 2016, quattro giorni dopo l’arresto di Fabrizio, ha rubato un suo orologio e ieri sera ha inveito contro di lui. Fabrizio ha risposto. Non ci sono state lesioni. Questa persona non è stata di buon gusto. Si è allontanato perché sono io la prima a tenerci che si tengano toni bassi. Fabrizio ha grandi traumi per il suo passato e ha subito molte calunnie da persone vicino a lui. E questa è una di quelle persone che lo ha calunniato”.

Fabrizio Corona, rissa con l’ex collaboratore al centro di ...